A- A+
Comunione e separazione

MANDA LA TUA STORIA AD AFFARITALIANI.IT

Viste le numerose richieste pervenute alla rubrica per conoscere i diritti ed i doveri sulla separazione tra coniugi e conviventi, Affaritaliani.it ha deciso di dare spazio alle vostre esperienze di vita quotidiana : raccontateci le vostre storie  (convivenza omosessuale, sottrazione di minori, violenze in famiglia , dramma padri separati...) così da poter far luce, denunciare e sensibilizzare su tematiche importanti ed attuali del diritto di famiglia.

Le storie vanno inviate a comunione_separazione@affaritaliani.it

Hai problemi con il coniuge, vuoi separarti ma non conosci le normative? Devi affrontare un divorzio e non sai come fare? Su Affaritaliani.it c'è una rubrica per te. Scrivi all'avvocato matrimonialista Sara Severini alla e-mail comunione_separazione@affaritaliani.it

Domanda

Buongiorno, convivo da alcuni anni. La relazione sta terminando e lei vuole rimanere a vivere nell'attuale abitazione, niente in contrario da parte mia e premetto che continuerò a pagare la mia metà di mutuo, ma vorrei sapere se in futuro la casa venisse venduta ho diritto al 50% del ricavato? E se in futuro lei trovasse un altro potrei oppormi alla presenza di questo ospite in questa casa?  Grazie

Risposta

La convivenza viene definita “more uxorio o famiglia di fatto” ed indica genericamente l'unione stabile e la comunione di vita spirituale e materiale tra due persone, non fondata sul matrimonio. La casa nella quale si è svolta la convivenza, qualora questa sia di proprietà di entrambi i conviventi, uno di essi, mediante un’azione giudiziaria, può ottenere la divisione della comproprietà. Tale divisione può avvenire in natura, quando l’immobile è strutturato in maniera tale che è possibile dividerlo fra le due parti, o mediante vendita forzata, effettuata da parte del Tribunale, con conseguente divisione del ricavato della vendita fra i due ex conviventi. In merito all' eventuale entrata di un nuovo soggetto nella vita della Sua ex compagna, Lei non potrà opporsi dal momento che la formazione della famiglia è un diritto fondamentale di ogni persona, riconosciuto anche dalla Costituzione. Il punto delicato nella formazione di “nuove famiglie” è quello della salvaguardia della sensibilità e della tranquillità dei figli, che potrebbero venire turbati dall’ingresso in casa di un nuovo partner: il problema, pertanto, non è quello di andare a vivere con un nuovo compagno o meno, ma quello, più in generale, di vedere se far entrare nuove persone a vivere nella stessa casa in cui si trovano minori sia compatibile con gli interessi degli stessi che già vi abitano. In conclusione, quindi , nulla impedisce di intrattenere nuovi rapporti sentimentali, ma è sempre opportuno coltivare le proprie relazioni usando la necessaria delicatezza, sensibilità e rispetto sia nei confronti dei figli che nei confronti dell’ex partner.

Tags:
casaconvivenzacomproprietà

in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

i più visti
in evidenza
"I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

Giorgio Armani si racconta

"I miei abiti durano nel tempo
Ecco la vera moda sostenibile"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.