A- A+
Abruzzo

Il Pdl abruzzese, a poche ore dalla presentazione delle liste, ha scongiurato il rischio di una candidatura imposta dall'alto, che ha scatenato una bufera all'interno del partito. Sul filo del rasoio il nome di Domenico Scilipoti, ex Idv passato tra i berlusconiani. Le indiscrezioni lo indicavano come candidato del Pdl alla Camera, insieme ad Antonio Razzi. Soffiate che hanno causato una rivolta nelle fila del partito del popolo della libertà, tanto da portare il governatore Gianni Chiodi a parlare di rischio di “un forte debacle elettorale, conseguenza di una composizione delle liste non autorevole”. Sviata la presenza di candidati paracadutati, a liste fatte resta il problema del capoluogo adriatico. Pescara non ha un proprio parlamentare, e nemmeno L'Aquila.

gianni chiodi


“Così non va proprio bene – ha insistito Chiodi - se la situazione non si recupera e non si ravvedono, prenderemo altre strade. È un'operazione inaccettabile, l'Abruzzo merita una considerazione sufficiente per quanto ha fatto e quanto ha saputo esprimere”. Insieme al presidente della regione Abruzzo, è arrivato a Roma anche un documento del capogruppo in Consiglio regionale abruzzese, Lanfranco Venturoni, corredato da una raccolta di firme di amministratori regionali e non. “Il nostro partito – si legge nella lettera - ha tutte le carte in regola, a partire dal suo leader autorevole e forte, e merita di vincere la prossima sfida elettorale. Non le nascondiamo, però, il nostro totale dissenso rispetto alle indiscrezioni sulle candidature. L'Abruzzo ha avuto la fortuna di essere guidato in questi anni da Gianni Chiodi, il miglior presidente che questa regione abbia mai avuto. In Abruzzo vi sono tante persone che lavorano a stretto contatto con i cittadini, per portare avanti valori e politiche del nostro partito. Il consenso consolidato in questa direzione non può essere pregiudicato da scelte di palazzo che non rispecchiano la volontà dei cittadini e non hanno collegamento con i territori, anche in considerazione delle prossime elezioni regionali.” Probabilmente è stato questo documento, in cui si palesava tutto lo sconforto dei membri, a far cambiare idea al tavolo nazionale e al dirigente Denis Verdini, che ha agito da mediatore.
Chiusa la partita delle liste, il medico siciliano, Domenico Scilipoti, resta fuori. Entra invece l'onorevole Razzi, la cui probabile presenza aveva fatto già insorgere allo stesso modo l'intero partito, con Chiodi pronto a lasciare il Pdl. Alea iacta est, i nomi sono, per il Senato: Silvio Berlusconi, Gaetano Quagliariello, Paola Pelino, Antonio Razzi, Federica Chiavaroli, Antonietta Passalacqua ed Elicio Romandini. Per la Camera dei deputati: Filippo Piccone, Paolo Tancredi, Fabrizio Di Stefano, Massimo Verrecchia, Valeria Misticoni, Daniele D'Amario, Quintino Liris, Francesco Raglione, Andrea Parente, Luciana Di Marco, Manuela Fini, Denisso Cupaiolo, Massimo Pastore, Federico Di Lorenzo.
Intanto, un nuovo problema agita gli animi interni al partito: nelle liste per le elezioni politiche è assente un rappresentante pescarese. Il presidente del consiglio regionale, Nazario Pagano, commenta così: “Esiste un problema politico: dopo 20 anni la città più popolosa d'Abruzzo non avrebbe un proprio parlamentare dopo che in alcuni periodi ne aveva eletti addirittura tre”. Gli fa eco con un affondo anche il presidente della provincia di Pescara, Guerino Testa: “.. Come se Pescara non esistesse..”
Ma Pescara non è l'unica grande assente del Pdl, che dimentica pure L'Aquila. La decisione lascia quantomeno perplessi i molti addetti ai lavori, considerando l'interesse e l'impegno del partito di Berlusconi per il capoluogo abruzzese e il suo territorio a seguito del sisma. Nel frattempo cresce il malumore, con molti adepti pronti a cambiare casacca: non comincia certo bene in Abruzzo la rincorsa del Pdl a quella maggioranza di governo perduta nel Novembre 2011.

Tags:
pdlelezioni 2013elezioni abruzzoliste candidatigianni chiodidomenico scillipoti
in vetrina
Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news

Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news

i più visti
in evidenza
LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

LAETITIA CASTA, COVER NUDA
Dalla Isoardi a Belen... Le foto


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Honda-E, la city car di moda

Nuova Honda-E, la city car di moda


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.