A- A+
Affari di birra
Heineken global partner della F1 "If You Drive, Never Drink"

HEINEKEN annuncia la partnership globale con Formula One Management

HEINEKEN e Formula One Management (FOM) hanno raggiunto un accordo grazie al quale il brand Heineken® diventa Global Partner della Formula 1® (F1®). Questa importante partnership vedrà il suo avvio ufficiale quest’anno in occasione del FORMULA 1 GRAN PREMIO HEINEKEN D’ITALIA 2016, a Monza, e avrà durata pluriennale.

Dalla stagione 2017 in poi Heineken® sarà Event Title Partner di tre Gran Premi di Formula 1®. Avrà, inoltre, una presenza significativa nei diversi eventi di F1® selezionati da Heineken® e Formula One Management. Heineken® sarà l’esclusivo Global Beer Partner della Formula 1® e avrà i diritti di servizio del prodotto, attivazione e accesso alla maggior parte degli Eventi di F1® nell’ambito del Campionato Mondiale di Formula 1™. Heineken® non sarà visibile su alcuna auto di F1®.

Heineken® realizzerà campagne di comunicazione integrata all’interno delle piattaforme “Open your World” eIf You Drive, Never Drink”. David Coulthard e Sir Jackie Stewart saranno i rispettivi ambasciatori delle due campagne. A livello globale, le attivazioni includeranno la presenza del brand nei circuiti di F1®, spot in TV , attività digital, eventi e esperienze live per i fan, iniziative PR, pack dedicati e attivazioni sui punti vendita.

Gianluca Di Tondo, Senior Director Global Heineken® Brand di HEINEKEN, ha dichiarato: “La Formula 1 è molto più di una gara. È un evento globale. Rappresenta un’opportunità unica per Heineken® per entrare in contatto con potenziali consumatori nei mercati in crescita. La F1®, più precisamente, ci offre importanti opportunità in tre specifiche aree: lo sviluppo di nuove e rilevanti relazioni commerciali; l’estensione e il rafforzamento della nostra piattaforma dedicata al consumo responsabile con modalità nuove e innovative; l’attivazione di uno scambio di competenze fra noi e la F1®.”

E aggiunge: “Questa collaborazione completa le nostre piattaforme globali già esistenti, permettendoci di raggiungere un enorme numero di spettatori e 400 milioni di telespettatori ogni anno. Il segno distintivo della nostra relazione consolidata con la UEFA Champions League, la Rugby World Cup e James Bond è la nostra passione verso i consumatori e la capacità di accenderne l’entusiasmo. Porteremo questa passione anche nella F1®.”

Bernie Ecclestone, CEO di Formula One Group, ha commentato; “Heineken® è un importante brand internazionale con una reputazione eccellente grazie al suo marketing di prima classe. Mi fa un immenso piacere dare loro il benvenuto nella famiglia della F1® e attendo con entusiasmo le loro attivazioni sia all’interno che all’esterno dei nostri eventi. Siamo entrambi protagonisti nel mondo dell’innovazione e del divertimento e spero che questo sia l’inizio di una collaborazione speciale e duratura. Quando bevo una birra, sono sempre contento se è una Heineken®”.

L’elemento centrale della partnership sarà un chiaro e convincente messaggio legato alla moderazione e al consumo responsabile. Una piattaforma mondiale come questa fornirà maggiori opportunità sia a livello globale che locale di guidare un cambiamento positivo nei comportamenti dei consumatori, che non avranno dubbi sul messaggio che Heineken® e Formula 1® daranno: “If You Drive, Never Drink.

La nuova campagna si inserirà e costruirà valore all’interno dell’impegno di lunga data del brand Heineken®, che diventerà ancora una volta il veicolo per trasmettere il messaggio relativo alla responsabilità e moderazione. Heineken® investe il 10%  del budget pubblicitario a livello globale in campagne sul consumo responsabile, come per esempio “Moderate Drinkers Wanted” e “Dance More, Drink Slow”. Il messaggio viene comunicato anche attraverso le sponsorizzazioni della UEFA Champions League e della Rugby World Cup – dove un terzo dei tabelloni pubblicitari in occasione degli incontri sono dedicati al consumo responsabile – e delle centinaia di festival e spettacoli musicali nel mondo. La promozione del consumo responsabile è stata veicolata nel 2015 anche attraverso le oltre 8 miliardi di bottiglie e lattine vendute in tutto il mondo.

Bernie Ecclestone ha aggiunto; "Qualche tempo fa ho avviato la campagna “Think before you drive” durante gli Eventi di F1®. Sono lieto che questa importante iniziativa abbia trovato ulteriore supporto grazie all’impegno di Heineken® attraverso la campagna “If You Drive, Never Drink”. Ora potremo far evolvere e rafforzare ulteriormente questi messaggi anche in una nuova modalità che rifletta la personalità e i valori di Heineken®."

HEINEKEN

HEINEKEN è l’azienda birraria più internazionale al mondo. Capeggiato dal brand Heineken®, il Gruppo vanta un portafoglio di 250 marchi internazionali, regionali e locali, oltre a birre speciali e sidro. Il nostro impegno è costantemente volto all’innovazione, agli investimenti di lungo termine sui brand, alla sales execution e al cost management. Attraverso il piano “Brewing a Better World” HEINEKEN integra la Sostenibilità al business, creando valore per l’azienda, la società e l’intero pianeta. Il Gruppo è presente in più di 70 Paesi nel mondo con 160 stabilimenti e 81.000 dipendenti.

Enjoy Heineken Responsibly

“Enjoy Heineken® Responsibly” è la piattaforma di comunicazione legata al brand Heineken® per la promozione del consumo responsabile, partita nel 2004. HEINEKEN promuove il consumo moderato anche attraverso tutti gli altri marchi in portafoglio. In qualità di azienda leader nel settore, riteniamo che dovremmo dare il buon esempio, giocando un ruolo attivo nella promozione di un consumo responsabile e moderato di alcol. I dipendenti di HEINEKEN sono ambasciatori del consumo responsabile in tutto il mondo e, inoltre, lavoriamo in partnership con numerosi stakeholder e ONG per veicolare al meglio i messaggi di responsabilità.   

La Formula1®

La Formula 1®, nata nel 1950, è la competizione automobilistica più prestigiosa al mondo e la serie sportiva annuale più popolare al mondo. Nel 2015 è stata seguita in tv da 400 milioni di telespettatori da oltre 200 diversi Paesi. Il Campionato Mondiale di Formula 1™ dura da marzo a novembre e attraversa, con 21 gare, 21 Paesi nei cinque continenti. La Formula One World Championship Limited fa parte di Formula 1 Group, fondato dal CEO Bernie Ecclestone e detiene i diritti commerciali esclusivi per il Campionato Mondiale di Formula 1™ FIA. Per ulteriori informazioni su Formula 1® visita il sito www.formula1.com

David Coulthard

David Coulthard nel corso della sua lunga e spettacolare carriera ha corso per tre delle scuderie di maggior successo nella storia della F1® - Williams, McLaren e Red Bull Racing – e al momento del suo ritiro è stato il pilota britannico di Formula 1 con il punteggio più alto di tutti i tempi. Vincitore di 13 Gran Premi, è finito 5 volte nella Top 3 del Campionato Mondiale di Formula 1™ FIA. Ha vinto per due volte il Gran Premio di Monaco, il Gran Premio d’Inghilterra e quello d’Australia, per un totale di 62 podi durante 15 stagioni. 

Al di fuori della Formula 1®, David è stato un imprenditore di successo, lanciando uno degli hotel più importanti di Monaco e investendo in una serie di aziende, dimostrandosi dunque un vincente anche al di fuori della pista.

Coulthard è stato nominato membro dell'ordine dell'Impero Britannico (MBE) in occasione del Queens Birthday Honours nel 2010 per i suoi successi nel mondo dell’automobilismo.

Jackie Stewart

Nato nel 1939, Sir Jackie Stewart è stato attratto dalle automobili sin dalla più tenera età. Lasciata la scuola a 15 anni, (la sua dislessia sarà diagnosticata molto tardi), ha trovato nello sport il modo migliore per esprimersi: gareggiando prima nel tiro al volo e poi nelle gare automobilistiche.

La sua carriera nelle corse è decollata a livello internazionale nel 1965 quando, a Monza, ha segnato la prima delle sue vittorie nel Grand Prix Championship. Durante la sua carriera è stato incoronato campione del mondo tre volte, raggiungendo un totale di 27 vittorie su 99 gare. Nel 1988 con suo figlio Paul ha fondato il Paul Stewart Racing e successivamente la scuderia Stewart Grand Prix, venduta poi alla Ford Motor Company nel 1999. Sir Jackie è stato insignito dell'OBE nel 1972 ed è stato nominato cavaliere nel 2001. Ha ottenuto il titolo di Professore Onorario all’Università di Stirling e ben otto lauree ad honorem da Università statunitensi, scozzesi e inglesi. Ha ricevuto onorificenze dal Re di Giordania e dal Re del Bahrein.

Tags:
heinekenformula unoif you drive never

in vetrina
Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

i più visti
in evidenza
Las Vegas rompe il tabù Primo museo sulla cannabis

Costume

Las Vegas rompe il tabù
Primo museo sulla cannabis

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.