A- A+
Affari di birra
Moretti La Bianca a Lignano Pineta

BIRRA MORETTI LA BIANCA ARRIVA A LIGNANO PINETA PER L’INAUGURAZIONE DEL RINNOVATO LELE’S CHIOSCO 
Giovedì 26 maggio il Lele’s Chiosco svela il suo nuovo look e ospita la prima presentazione ufficiale in Friuli di Birra Moretti La Bianca. 

Il Lele’s Chiosco, uno dei luoghi simbolo di Lignano Pineta (UD), rinnova il suo look e inaugura per la stagione estiva. L’appuntamento è per  giovedì 26 maggio, a partire dalle ore 19:00, in compagnia di Birra Moretti La Bianca, la nuova weiss all’italiana prodotta con malto di frumento e malto d’orzo chiari 100% italiani, che vestirà di bianco e azzurro uno dei punti di riferimento dei vacanzieri friulani. 

Quella di giovedì è la prima presentazione ufficiale in Friuli per Birra Moretti La Bianca, l’ultima novità della famiglia Birra Moretti. Un appuntamento importante - con le proprie origini - per Birra Moretti, nata nel lontano 1859, a Udine, nella “Fabbrica di Birra e Ghiaccio” fondata da Luigi Moretti. 

L'inaugurazione di giovedì è solo l’ultimo capitolo di una storia iniziata nel lontano 1910: il primo prototipo del chiosco, realizzato dall'architetto Raimondo D’Aronco, venne posizionato nel campo sportivo Moretti di Udine. Nel 1984, vennero realizzati sei copie (itineranti), una grande e cinque più piccole, messe a disposizione della rete distributiva di Birra Moretti. Nel 1985, infine, il chiosco grande venne trasferito stabilmente a Lignano Pineta, location identificata dalla famiglia Moretti come uno dei centri più importanti per il tempo libero dei friulani. La scelta si è rivelata vincente e lungimirante tanto che il chiosco, negli anni, è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che raggiungono la nota località balneare.

Durante lo scorso inverno, il Lele’s Chiosco è stato sottoposto a un importante intervento conservativo, commissionato dalla Società Lignano Pineta, per ripristinarne il layout originale e riportare in auge quello che è stato ed è un simbolo di Lignano, una località turistica che, come Birra Moretti, vive di valori autentici come genuinità, sano divertimento e rispetto per le proprie radici. 

All’evento di presentazione interverranno Federico Liperini, Beer Culture Manager per Birra Moretti, Giorgio Ardito per la Società Lignano Pineta Spa e Raffaele Antonaz, per tutti “Lele”, che negli ultimi ventidue anni ha legato il suo nome a quello del chiosco. Durante la serata, accompagnata dalla performance live del gruppo Boogie Nuts, sarà possibile degustare Birra Moretti La Bianca in abbinamento  ad alcune particolari pietanze.
Un evento unico che ricongiungerà la storia della nota località balneare con quella di un brand che qui affonda le radici del suo successo.

Tags:
birra moretti la biancalignano pinetabirra bianca

in vetrina
Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

i più visti
in evidenza
Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

Siamo il secondo paese al mondo

Tre stelle a Mauro Uliassi
E' il decimo chef in Italia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.