A- A+
Affari Europei
Brexit, tempo scaduto per Theresa May. Venerdì annuncia le sue dimissioni

Brexit: 'The Times', Theresa May annuncerà le dimissioni domani

E' tempo di dimissioni per la premier britannica Theresa May, messa alla corde dalla fronda interna che cresce sempre di piu', dopo l'uscita dal governo ieri sera di Andrea Leadsom, ministro per i rapporti con il Parlamento, il 36esimo a lasciarla. May dovrebbe annunciare la sua uscita di scena domani, dopo l'incontro con Sir Graham Brady, presidente della Commissione 1922 dei Tory, che riunisce i parlamentari conservatori alla Camera dei Comuni. Lo sostiene il 'Times', citando alleati della premier. A dare il colpo finale alla May e' stata la ribellione interna dei ministri del suo gabinetto che sono andati a ingrossare le fila della rivolta Tory, sul piede di guerra dopo la presentazione dell'ultimo piano per l'uscita del Regno Unito dalla Ue, emendato per venire incontro alle richieste dell'opposizione, come il voto sull'opportunita' o meno di tenere un secondo referendum. Bersaglio di dure critiche bipartisan, la bozza non e' riuscita ad arrivare neanche in Parlamento. 

Ecco una possibile cronologia degli eventi e di quando si conoscerà il nome del nuovo primo ministro, secondo Bloomberg.

27 maggio-2 giugno: ci saranno i risultati elettorali e si prevede che i Tory avranno un'altra batosta.

3-9 giugno: il governo ha promesso il nuovo voto sulla legge sulla Brexit. Dopo il voto, qualsiasi sia il risultato, May incontrerà Graham Brady, capo del gruppo dei Tory in Parlamento per un accordo sui tempi del voto per il suo sostituto. 

10-16 giugno: se l'accordo per la Brexit sarà passato allora il governo dovrà inviarlo alle commissioni. Se invece il testo avrà subito una nuova bocciatura, allora anche la premiership di May sarà sicuramente finita.

17-30 giugno: May resterà premier fino a quando non verrà scelto il suo successore. I Conservatori condurranno una serie di votazioni, due per settimana, per scremare la lista fino ad arrivare a due contendenti.

Luglio-agosto: si procederà al voto postale per i 120mila circa membri del partito Conservatore sul nome del nuovo premier.

Agosto-settembre: sarà scelto il nuovo leader dei Tory.

29 settembre-2 ottobre: si svolgerà la conferenza annuale dei Tory a Manchester.

17-18 ottobre: è previsto il summit europeo, ad appena due settimane dal 31 ottobre, data stabilita per la Brexit. A Bruxelles, però, si parla già di un'altra estensione.

Commenti
    Tags:
    brexittheresa mayregno unitoelezioni europee
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.