A- A+
Affari Europei
Elezioni europee, Svezia: indagato per molestie il leader dell'estrema destra
Peter Lundgren

EUROPEE: SVEZIA, INDAGINE PER MOLESTIE CONTRO IL CAPOLISTA DELL'ESTREMA DESTRA

Uno scandalo di molestie sessuali investe il partito populista di estrema destra Democratici Svedesi a pochi giorni dalle elezioni europee. La procura svedese ha aperto un'indagine preliminare per molestie sessuali a carico di Peter Lundgren, capolista del partito, accusato di aver tastato il seno di una collega. L'annuncio arriva dopo che un'altra esponente dei Democratici Svedesi, testimone del fatto, è stata espulsa dalla lista dei candidati e accusata di "slealtà" verso il partito. "Ho avviato una indagine preliminare. Dobbiamo ascoltare le persone e verificare il materiale, servirà un po' di tempo", ha detto il procuratore capo Maria Sterup all'Expressen. E' stato proprio questo magazine a raccontare la vicenda, citando l'audio di una conversazione fra la presunta vittima delle molestie e l'eurodeputata Kristina Winberg. Quest'ultima aveva registrato sul cellulare la conversazione poco dopo i fatti, d'accordo con l'interlocutrice, perché entrambe consideravano la faccenda "molto seria e volevano che fosse registrata nel caso lei volesse procedere". Le molestie sono avvenute l'anno scorso in una camera d'albergo dopo una riunione del partito.

LE ACCUSE A PETER LUNDGREN

La Winberg ha negato di aver passato l'audio al magazine, dicendo che il cellulare le è stato rubato. Domenica scorsa i Democratici svedesi l'hanno esclusa dalla liste per le europee, dove figurava al quarto posto, con un durissimo comunicato in cui veniva accusata di "non nutrire più alcuna lealtà" nei confronti del partito, di aver agito "in segreto per danneggiarne la reputazione e cospirato per infamarlo con l'aiuto dei media". Eurodeputato uscente in cerca di un secondo mandato, Lundgren ha ammesso di aver tastato il seno della compagna di partito, ma si è scusato pubblicamente dicendo di aver agito sotto influenza dell'alcool. La sera di lunedì la formazione politica ha diffuso un video in cui Lundgren e la donna discutono l'incidente e concordano di considerarlo parte del passato. La presunta vittima dichiara di non voler denunciare il fatto alla polizia. Terzo partito alle elezioni del settembre 2018, con quasi il 18%, i Democratici Svedesi sono all'opposizione. Il loro successo ha contribuito a frammentare il parlamento, rendendo difficile la formazione del governo dato che nessun altro partito voleva allearsi con questa formazione di estrema destra. L'attuale esecutivo è una coalizione di minoranza guidata dal socialdemocratico Stefan Lofven.

Commenti
    Tags:
    elezioni europeesveziaelezioni europee svezia
    in evidenza
    Katia, show fotonico in giardino E' la resa dei conti per tre...

    TEMPTATION ISLAND 'FINALE'

    Katia, show fotonico in giardino
    E' la resa dei conti per tre...

    i più visti
    in vetrina
    Valentina Bissoli scalda una New York bollente. La regina italiana degli Usa

    Valentina Bissoli scalda una New York bollente. La regina italiana degli Usa


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford

    Missione Apollo 11: sulla luna c’era anche Ford


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.