A- A+
Affari Europei
Elezioni Ungheria, Salvini e Meloni esultano per Orban: nodi migranti e Russia

Elezioni Ungheria, Salvini e Meloni esultano ma ci sono due problemi per l'Europa

La vittoria di Viktor Orban nelle elezioni in Ungheria 2018 è stata accolta con entusiasmo da Matteo Salvini e da Giorgia Meloni. Soprattutto la seconda ha un rapporto stretto con il primo ministro ungherese, tanto da essersi recata a Budapest in visita in occasione della chiusura della sua campagna elettorale.  Per Lega e Fratelli d'Italia la vittoria di Orban rappresenta l'ennesima prova che l'Unione europea com'è adesso non funziona più. Ma questo ha anche delle conseguenze sul Vecchio Continente. Conseguenze legate al rapporto tra Budapest e Mosca e soprattutto sulla vicenda migranti.

Ungheria: Salvini, ha votato con cuore-testa ignorando minacce Ue

Matteo Salvini festeggia la vittoria di Viktor Orban alle elezioni ungheresi. "L'Ungheria ha votato con il cuore e con la testa, ignorando le minacce di Bruxelles e i miliardi di Soros", ha scritto il segretario leghista, nella notte, su Facebook. "Buon lavoro presidente Orban, spero di incontrarla presto da presidente del Consiglio italiano", ha auspicato. 

Ungheria: Meloni, patrioti europei festeggiano conferma Orban

"I patrioti europei festeggiano la conferma di Viktor Orban alla guida dell'Ungheria. Difesa dell'identita', lotta all'islamizzazione forzata, contrasto alla speculazione finanziaria e al globalismo: e' il modello che Fratelli d'Italia vuole seguire anche in Italia". E' quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Il problema migranti e il riavvicinamento alla Russia

La prima conseguenza della vittoria di Orban potrebbe avere impatti anche sull'Italia. Orban ha sempre rifiutato il programma di relocation di Bruxelles che puntava a distribuire più equamente i migranti sul territorio europeo. La polemica tra Orban e Renzi, ma anche con Gentiloni, se la ricordano ancora tutti e ora Orban è ancora più legittimato a non accogliere i migranti degli altri Paesi. In secondo luogo i rapporti sempre più stretti tra Orban e Putin creano un altro allarme all'Europa, che potrebbe vedere un altro Paese finire nella sfera di influenza russa. Non a caso Orban viene chiamato il "Putin d'Europa".

Tags:
elezioni ungheriasalvinimeloniorban

in vetrina
Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

i più visti
in evidenza
Nuovo testo per il "Padre Nostro" Cambia il passo sulla tentazione

Chiesa

Nuovo testo per il "Padre Nostro"
Cambia il passo sulla tentazione

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.