A- A+
Affari Europei
Germania, Afd istituzionale con Chrupalla.Ex imbianchino, leader da ceto medio

Germania: Afd, il candidato di compromesso Chrupalla eletto a vertice del partito

Sarà Tino Chrupalla a succedere ad Alexander Gauland come leader dell'Afd accanto a Joerg Meuthen. Il 44enne sassone è stato eletto dai circa 550 delegati del congresso del partito dell'ultradestra in corso a Braunschweig con il 54,5% dei voti contro lo sfidante Gottfried Curio, i cui consensi si sono fermati al 41,2%. L'elezione di Chrupalla rappresenta la conclusione di un "cambio generazionale" alla guida di Alternative fur Deutschland: Gauland era l'ultimo dei fondatori originali ancora al vertice. La candidatura di Chrupalla era stata 'benedetta' dallo stesso Gauland. Il nuovo leader non viene assegnato a nessuna delle correnti interne al partito, anche se in effetti mantiene ottimi rapporti con l'ala nazional-populista guidata dal leader della Turingia, Bjoern Hoecke, che è stata 'attenzionata' dai servizi segreti interni della Germania, l'Ufficio federale per la difesa della Costituzione (BfV).

Afd, Chrupalla nuovo leader: l'ex imbianchino che punta al centro

Ex imbianchino del land orientale della Sassonia, ora deputato del Bundestag, Chrupalla era considerato un candidato di compromesso in grado di avere il sostegno sia dell'ala più moderata che di quella più estremista del partito anti immigrati. "Possiamo raggiungere il ceto medio solo con toni ragionevoli". Così Tino Chrypalla, il nuovo co presidente del partito dell'estrema destra tedesco AFD, ha esortato, nel suo primo discorso dopo l'elezione di ieri, il partito ad un percorso più moderato per poter raccogliere voti in un bacino elettorale più ampio. "Vedo un elettorato più ampio tra i conservatori del ceto medio", ha detto ancora il 44enne ex decoratore della Sassonia, entrato in politica nel 2015 e nel Bundestag nel 2017, che ieri è stato eletto per sostituire Alexander Gauland, il confondatore di Alternativa per la Germania, formazione ispirata ad un forte messaggio anti-immigrati nata nel 2013. 

E l'Afd si offre per una coalizione con la Cdu

La svolta istituzionale la si vede anche nelle parole significative dei leader del partito. "Se i Verdi, i rossi e gli ultrarossi si mettono insieme, arriverà il giorno in cui ad una Cdu indebolita rimarrà una sola opzione: noi". E' quanto ha detto il presidente uscente dell'Afd, Alexander Gauland a Braunschweig. In altre parole, commenta la Welt, un'alleanza tra Alternative fuer Deutschland ed il partito di Angela Merkel è ancora nell'orizzonte delle cose, nonostante che i vertici della Cdu abbiano ripetutamente escluso ogni possibilità di collaborazione. "Noi comunque continueremo sulla nostra strada, senza adeguarci ad una Cdu ormai marcita", insiste Gauland. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    germaniachrupallaafdceto medio
    Loading...
    in evidenza
    CAST, c'è la sensuale Paola Nove nomi per la Casa. Gallery

    GRANDE FRATELLO VIP NEWS

    CAST, c'è la sensuale Paola
    Nove nomi per la Casa. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Inter fuori dalla Champions League: i social in tackle su Conte e i nerazzurri

    Inter fuori dalla Champions League: i social in tackle su Conte e i nerazzurri


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La “Coscienza” di ACI per la Cultura della Guida #GUIDACONCOSCIENZA

    La “Coscienza” di ACI per la Cultura della Guida #GUIDACONCOSCIENZA


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.