A- A+
Affari Europei
Germania:da Brandt depresso ai dolori di Kohl.I guai di salute prima di Merkel

Germania: Merkel, sono responsabile anche sul mio stato di salute

"Sono consapevole delle responsabilità del mio mandato e dunque mi comporto di conseguenza, anche per quello che riguarda la mia salute": la cancelliera tedesca Angela Merkel è tornata a parlare delle sue condizioni di salute dopo la terza crisi di tremore che ha scatenato un'infinità di speculazioni, in Germania e nel mondo. Dopo l'episodio di tremore a fianco di Antti Rinne, la cancelliera ha fatto intendere che la causa era di natura psicologica e che sta ancora attraversando una "fase di elaborazione" rispetto alla crisi piu' forte, quella del 18 giugno alla presenza del presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

La depressione di Willy Brandt

Ma intanto si aprono diversi scenari. E tornano alla mente eventi passati. I predecessori di Angela Merkel  hanno sofferto di patologie di varia natura, anche importanti, che venivano messe a tacere o sminuite. Di Wllly Brandt, cancelliere della Repubblica federale tra il 1969 ed il 1974 si diceva che soffrisse di depressione, e che questo potesse spiegare le assenze di alcuni giorni che si concedeva ogni tanto. La versione ufficiale parlava, poco prima delle sue dimissioni, di stati febbrili dovuti a raffreddamento.

Gli svenimenti di Helmut Schmidt

Il suo successore, Helmut Schmidt, cancelliere tra il 1974 e il 1982 in un'intervista del 2014 rispose ad una domanda sulla depressione di Brandt e se fosse stata nascosta: "Non ne abbiamo parlato, l'abbiamo tacitamente riconosciuta. E lui ha fatto un grande lavoro". Lo stesso Schmidt soffriva di frequenti svenimenti che non vennero pubblicizzati. "Non ne parlammo, ma era chiaro che non avremmo detto nulla. Il punto è che l'ambiente politico è un ambiente in cui tieni la bocca chiusa". "Sono stato trovato un centinaio di volte incosciente, la maggior parte delle volte per alcuni secondi, altre per minuti. Abbiamo mantenuto il segreto e questo non mi ha impedito di svolgere il mio lavoro come capo del governo".

I forti dolori di Helmut Kohl

Anche Helmut Kohl ebbe problemi di salute da cancelliere, incarico che ricoprì tra il 1982 e il 1998. Poco prima del congresso della Cdu nel settembre 1989, afflitto da forti dolori, avrebbe dovuto subire un intervento urgente, ma concordò con i medici un'operazione provvisoria e andò al Congresso il giorno dopo. Un'assenza sarebbe stata impensabile perché Kohl temeva una sorta di golpe interno al partito. 

Commenti
    Tags:
    germaniamerkelbrandt
    in evidenza
    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo Topless di lady Valentino Rossi e...

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo
    Topless di lady Valentino Rossi e...

    i più visti
    in vetrina
    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar

    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road

    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.