A- A+
Affari Europei
Marine Le Pen, confiscati due milioni al Front National: "Così ci uccidono"

Francia, confiscati due milioni al Front National

"Da domani, il Rassemblement National (RN, ex Front National) non potrà più praticare alcuna attività politica" e "sarà morto alla fine di agosto": è la reazione di Marine Le Pen, presidente del partito di estrema destra francese, alla decisione della giustizia di confiscare i 2 milioni di euro che il RN avrebbe dovuto ricevere domani, come gli altri partiti, a titolo di anticipo sul finanziamento pubblico. Il partito, per la decisione dei giudici che indagano sul caso, in cui il FN è accusato di aver impiegato a spese di Strasburgo assistenti utilizzati per il partito, rischia di dover rimborsare un danno di 7 milioni di euro. A tanto ammonterebbe la cifra indebitamente sottratta e per la quale sono sotto inchiesta 10 persone, fra le quali la Le Pen.

Marine Le Pen: "I giudici applicano la pena di morte"

"Confiscando la nostra dotazione pubblica senza sentenza su questo pseudo caso degli assistenti - ha scritto la Le Pen su Twitter - i giudici applicano la pena di morte 'a titolo conservativo'". L'appello che la Le Pen ha già annunciato di voler presentare, "non è sospensivo" della decisione, definita dal partito "un colpo di mano senza alcuna base legale", per il quale il RN "non potrà pagare gli stipendi" dei dipendenti. Tanto più, sottolinea un comunicato, che il RN non ottiene ormai da mesi alcun prestito dalle banche. In una lettera aperta ai sostenitori, Marine Le Pen invita i militanti a "rivoltarsi" contro "una dittatura che vuole uccidere il primo partito di opposizione". "Il carattere politico dell'iniziativa non è neppure in dubbio", aggiunge passando ad attaccare le toghe, "poiché uno dei due giudici è membro del Sindacato della Magistratura", situato politicamente a sinistra, "e l'altro è un suo compagno di strada". 

Tags:
marine le penfront nationalfrancia

in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

i più visti
in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Porsche: addio al Diesel

Porsche: addio al Diesel

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.