A- A+
Affari Europei
Migranti, accordo Germania-Spagna. Ma la Merkel lascia fuori l'Italia

Merkel, accordo sui migranti tra Germania e Spagna... Il piano della cancelliera

Le trattative della Germania con la Spagna sui respingimenti immediati al confine di migranti che hanno già chiesto asilo in Spagna "si sono concluse". Lo ha affermato la portavoce del ministero dell'Interno tedesco, Eleonore Petermann, in conferenza stampa a Berlino. I migranti potranno essere respinti in Spagna nel giro di 48 ore, ha affermato la portavoce di Horst Seehofer. La misura vale a partire dall'11 agosto. "Madrid non ha chiesto nulla in cambio", ha chiarito.

Migranti, il M5s esulta per le parole di Angela Merkel sul regolamento di Dublino

"La cancelliera tedesca Angela Merkel ha ammesso che gli accordi europei di Dublino sull'accoglienza e l'asilo non sono più funzionali. Lo sosteniamo da sempre e con grande soddisfazione accogliamo questa dichiarazione così importante quando voluta e ottenuta dal governo Conte". Lo afferma i deputato M5S Manlio Di Stefano. "I Paesi europei -aggiunge- devono impegnarsi per ripartire equamente i migranti che hanno diritto di rimanere sul territorio e per questo urge una soluzione al più presto. Questa nuova e ulteriore apertura è la riprova di quanto sia stato profittevole aprire al dialogo con l'Europa, attraverso lo scambio e confronto con i capi di Stato, impresa in cui i governi precedenti hanno fallito".

Ma la Merkel, dopo l'intesa con la Spagna, cerca l'accordo con Portogallo e Francia. E l'Italia?

La strategia della Merkel sembra però al momento non includere l'Italia. Da Berlino filtrano infatti notizie della ricerca di un'intesa che possa valere anche con Portogallo e Francia, altri due Paesi affacciati sul Mediterraneo ma che in realtà ricevono meno arrivi dell'Italia. Proprio l'Italia, almeno per il momento, resterebbe al di fuori della strategia sui migranti di Berlino. Forse perché sul tema i rapporti più sviluppati dal ministro Salvini sono a livello personale con Seehofer, più che con la Merkel, nonché con Austria e Ungheria. Ma resta il dubbio che la cancelliera stia cercando una nuova impalcatura dell'accoglienza senza, almeno per ora, coinvolgere direttamente il nostro Paese nel processo decisionale.

Tags:
migrantiangela merkel
in evidenza
Corona pensa alla politica "Varrei cento volte Salvini..."

Milano

Corona pensa alla politica
"Varrei cento volte Salvini..."

i più visti
in vetrina
Ascolti Tv: Vita in Diretta, abbiamo un problema, Fialdini e Timperi a picco

Ascolti Tv: Vita in Diretta, abbiamo un problema, Fialdini e Timperi a picco


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
car2go archivia un 2018 ricco di successi

car2go archivia un 2018 ricco di successi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.