A- A+
Affari Europei
Obama più debole con Pechino. La Cina ora guarda all'Europa

Lo aveva annunciato il premier cinese Li Keqiang in occasione del vertice Asem di metà ottobre a Milano, lo ripete ora il presidente Xi Jinping: bisogna costruire una nuova Via della Seta che metta in collegamento l'Oriente e l'Occidente, l'Europa e l'Asia. Xi Jinping ne ha parlato con i leader di Bangladesh, Cambogia, Laos, Mongolia, Myanmar, Pakistan e Tajikistan alla vigilia dei lavori dell'Apec.

La Cina è in prima fila nel progetto di connettere le due regioni attraverso infrastrutture tecnologiche. Pechino ha messo sul piatto 40 miliardi di dollari e ha chiesto agli altri paesi di fare altrettanto.

Secondo il presidente cinese bisogna "rompere il collo di bottiglia della connettività" in Asia e aprire agli imprenditori asiatici, ma non solo. Il nuovo progetto lanciato da Pechino si inserisce in una strategia di più ambio respiro nei rapporti di forza globali.

Dopo le elezioni di mid-term Barack Obama è indebolito non avendo il controllo del Congresso. Proprio nei prossimi giorni il presidente Usa volerà a Pechino per discutere con i vertici del partito comunista di governance economica, energia e di accordi commerciali. Pechino, la cui economia è in fase di sorpasso rispetto a quella americana, potrà trattare da un punto di forza su molti dossier.

Obama ha però dalla sua parte un asso nella manica. Tra Stati Uniti e Europa è a buon punto il Ttip, il trattato transatlantico sul commercio che promette non solo di rafforzare la interconnessione delle due economie dell'Atlantico, ma anche di riportare sulla scena mondiale Washington e Bruxelles come 'decision makers' degli standard commerciali mondiali.

Tags:
cinausaeuropavia della seta

in vetrina
Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

i più visti
in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen Berlingo vent'anni di successi

Citroen Berlingo vent'anni di successi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.