A- A+
Affari Europei
Oettinger ancora contro l'Italia: "Penalità se non versa contributi"
Oettinger

Oettinger: "Penalità a Italia se non versa contributi"

"Tutti gli Stati dell'Ue si sono assunti l'obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Tutto il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalita'": cosi' il commissario Ue al bilancio, Guenther Oettinger a Die Welt, rispondendo sulla minaccia italiana di bloccare l'approvazione del bilancio Ue. "L'Italia ha conquistato il nostro appoggio nell'affrontare la crisi migratoria e le sue conseguenze, posso solo mettere in guardia Roma dal mischiare la questione migratoria con il bilancio Ue".

Il nuovo attacco di Oettinger all'Italia

"Tutti gli Stati dell'Ue - ha proseguito Oettinger - si sono assunti l'obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Tutto il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalità". Il commissario è tornato poi a ribadire che l'Unione Europea non è responsabile della tragedia di Genova, dicendosi pronto a dimostrare quanti miliardi sono stati versati per le infrastrutture italiane.

Commenti
    Tags:
    oettinger
    in evidenza
    Lagerfeld morto a 85 anni Addio al genio di Chanel e Fendi

    Costume

    Lagerfeld morto a 85 anni
    Addio al genio di Chanel e Fendi

    i più visti
    in vetrina
    Meghan Markle spunta film compromettente. Meghan Markle, immagini bollenti

    Meghan Markle spunta film compromettente. Meghan Markle, immagini bollenti


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ginevra 2019, Bentley Bentayga Speed il SUV più veloce al mondo

    Ginevra 2019, Bentley Bentayga Speed il SUV più veloce al mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.