A- A+
#avvocatonline
Stalking da società di recupero crediti

Sul fatto che un debito debba essere pagato non vi è nulla da dire, ma cosa succede se una'agenzia di recupero crediti in modo insistente pretende il pagamento? Quali sono i limiti previsti dalla legge nel pretendere il pagamento di un debito?

 

Quello che una recente proposta di legge sta ipotizzando è l'entrata in vigore di un reato di stalking bancario. Questo tipo di reato limiterebbe la liceità dell'insitenza delle chiamate per pretendere il pagamento di un debito. Specialmente se le chiamate sono numerose e reiterate nel tempo e se all'interno di queste counicazioni si paventassero al debitore conseguenze ben più gravi di quelle che in realtà prevede la legge. 

Questo tipo di proposta di legge deriverebbe dalle conseguenze che l'insitenza nel pretendere i debiti può portare e ha già portato negli ultimi anni. Quello delle chiamate e dei contatti da parte delle agenzie di recupero crediti è infatti un fenomeno cresciuto e aumentato nel tempo. I casi più gravi hanno addirittura visto un debitore suicidarsi a seguito delle continue pretese.

Serve comunque ribadire che i debiti vanno pagati e che se non si ottempera agli impegni presi si sta infrangendo la legge, ma qui non si sta mettendo in discussione il principio della pretesa del pagamento di un debito si stanno invece prendendo in esame le modalità con le quali si richiede il pagamento. Se queste ultime dovessero essere ossessive, la proposta di legge vorrebbe che le stesse diventassero illecite.

Non resta che aspettare per vedere se questa proposta passerà e se sarà effettivamente introdotto il reato di stalking bancario. 

Commenti

    Tags:
    recupero creditistalkingavvocatoassistenza legalecristiano cominotto#avvocatonline

    in vetrina
    Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

    Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

    i più visti
    in evidenza
    Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

    Siamo il secondo paese al mondo

    Tre stelle a Mauro Uliassi
    E' il decimo chef in Italia

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

    Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.