A- A+
#avvocatonline
Tradimento virtuale, ecco cosa dice la legge

Il web ha aperto nuovi mondi. Con essi sono arrivati nuovi mezzi per interagire. Con loro nuovi modi per tradire. Non è certo una novità il fatto che si usi la rete per avere delle relazioni extraconiugali. A volte questi contatti si trasformano in veri tradimenti consumati anche nella realtà. Ma può capitare invece che il tutto cominci e si esaurisca online. Cosa prevede la legge in questi ultimi casi?

 

 

Scoprire che il proprio coniuge ti tradisce non è mai piacevole. Solitamente, a situazioni come questa, seguono la separazione e quindi il divorzio. Ma è possibile addebitare la separazione al coniuge che ha tradito il proprio partner esclusivamente online? 

Di recente i Giudici hanno esaminato un caso simile. Un uomo ha scoperto che sua moglie stava avendo dei contatti virtuali con un altro uomo e che questo tipo di comunicazioni fosse un vero e proprio flirt online. A causa di questo ha chiesto la separazione e ha fatto valutare al Tribunale di addebitarla alla condotta della moglie. I Giudici hanno però respinto questa richiesta. Questo perchè hanno verificato che non vi erano stati dei contatti finalizzati esplicitamente ad avere un rapporto sessuale fra i due. 

I Giudici sono però andati oltre. Parlando di eventualità simili. Hanno infatti affermato che se durante i contatti avuti online i due si fossero scambiati foto o video con intenti sessuali, allora la situazione sarebbe cambiata e ci sarebbero potuti essere gli estremi di un addebito di separazione.

Il mio consiglio è ovviamente quello di non tradire il proprio coniuge, anche se solamente con delle chat. Ma se proprio vi troverete nella situazione di farlo, almeno cancellate la cronologia.

Commenti

    Tags:
    tradimentodivorzioseparazioneavvocatoassistenza legale#avvocatonlinecristiano cominotto

    in vetrina
    Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

    Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

    i più visti
    in evidenza
    Macigno sul Grande Fratello Vip L'amara scelta di Mediaset

    Ma è giallo...

    Macigno sul Grande Fratello Vip
    L'amara scelta di Mediaset

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

    Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.