A- A+
Buonasanità
Mamme di Ostuni contro Emiliano. In Puglia ammalarsi è vietato

Alle mamme che nei giorni scorsi hanno civilmente occupato i locali del reparto di Pediatria dell'Ospedale di Ostuni e che oggi manifesteranno con militanti e dirigenti di partito e rappresentanti istituzionali contro la chiusura già attuata, il Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano ha gelidamente risposto che ci sono altri ospedali limitrofi a cui rivolgersi!

Irremovibile e tristemente insensibile di fronte a disperate proteste e innumerevoli lettere accorate alle quali non ha avuto la voglia o i giusti argomenti per rispondere, come a tutti noto, ha sinora dimostrato di avere a cuore soltanto l'ambiziosa ascesa politica.

Un'ascesa che lo allontana sempre più da quella priorità assoluta che dovrebbero rappresentare la sua terra e la sua gente, considerato il ruolo di governatore nonche' di assessore alla Sanità'!
Sottovaluta però che con tanto disinteresse verso la sua Puglia, strada facedo ha perso carisma e consensi non solo nella sua regione, ma anche  a livello nazionale.

Lo dimostra anche la provenienza geografica delle quasi 3 mila condivisioni su FB ottenute dal mio ultimo pezzo del blog Buonasanita' su Affaritaliani.it, sulla recente chiusura dei reparti di Pediatria e Cardiologia dell'Ospedale di Ostuni.
Dagli innumerevoli commenti di comuni cittadini di tutta Italia, si capisce quanto l'indignazione generale abbia unito l'intero tacco al resto d'Italia in maniera virale!
Ma ultimanente Emiliano non ha probabilmente il tempo per rendersi conto del danno sociale e personale creato da tanto suo disinteresse....

Abbagliato dall'ascesa politica è soltanto capace di "liquidare" con sufficienza chi gli fa notare che il suo riordino ospedaliero ha gradualmente messo in ginocchio la sanità pugliese!
Come più spesso ribadito, reparti ed ospedali chiusi perché ritenuti addirittura "pericolosi" pur avendo da sempre garantito la salute dei loro utenti, ma mai sostituiti dai poli ospedalieri d'eccellenza tanto decantati ed attualmente lontani dall'essere attuati.
Come se avendo ridotto i posti letto potesse come d'incanto ridursi anche il numero dei pazienti....
Noi ce lo augureremmo di cuore, consapevoli però che la realtà è ben più grave e drammaticamente sotto gli occhi di tutti!

Gli ospedali limitrofi a Ostuni, di cui parla Emiliano, risultano intasati fino all'inverosimile con l'estate che avanza sempre più "minacciosa" e  gli arrivi di quelle migliaia di turisti,preziosi per l'economia locale,che,insieme con i nostri cittadini,vorremo e dovremmo salvaguardare nel loro diritto di curarsi anche in vacanza!

A loro auguriamo di non ammalarsi perché in Puglia è diventato rischioso farlo!
Almeno noi che amiamo profondamente la nostra terra vorremmo che andassero via con il proposito di tornarci....

Caro Emiliano, noi speriamo ancora pur con qualche remora che la manifestazione di oggi ad Ostuni possa scaldare il cuore di qualcuno e smuovere le coscienze di chi dietro una scrivania ha confuso la "sacra" salute pubblica con un "profano" affare di ordinaria burocrazia!

Tags:
ostuniostuni ospedale pediatriaemiliano ostuni pediatriamamme ostuni

in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì. FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì. FOTO

i più visti
in evidenza
Carlo e il party per i 70 anni Diamanti 'prestati' per Meghan

ROYAL FAMILY

Carlo e il party per i 70 anni
Diamanti 'prestati' per Meghan

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.