A- A+
Cose Nostre
Diciotti, fu una scelta di governo. Bisogna dire no al processo a Salvini

Fonti del Movimento Cinquestelle ci informano che Luigi Di Maio incontrerà stasera i senatori del Movimento Cinquestelle appartenenti alla Giunta delle elezioni, “anche alla luce del cambio di posizione assunto dal Ministro Salvini”.
Come è noto, il ministro dell’Interno, a caldo, all’indomani della richiesta di autorizzazione a procedere giunta  dal tribunale dei ministri siculo, aveva annunciato l’intenzione di farsi processare per il caso Diciotti. Oggi invece ha rettificato la sua posizione, con la lettera al Corriere della Sera, annunciando la propria opposizione alla richiesta dei magistrati.
Naturale che a questo punto anche i Cinquestelle, all’inizio intenzionati a votare sì anche per assecondare le intenzioni di Salvini, debbano rivedere la loro posizione.
Bene dunque fa il leader Di Maio a prendere atto del cambio di rotta dell’alleato e a riunire i suoi parlamentari della giunta delle immunità, per modificare la posizione del Movimento.
Anche se c’è da attendersi il fuoco a palle incatenate delle opposizioni e del clero politico-giornalistico embedded, nonché del solito fuoco amico di qualche minoranza interna in cerca di facile visibilità sui giornaloni, i Cinquestelle politicamente non possono che dire no al processo a Salvini, trattandosi non di reati privati e comuni quelli contestati al vicepremier, ma di una scelta politica compiuta e concertata da tutto il governo e segnatamente dal premier, dai due vicepremier e dai ministri competenti dell’Interno e dei Trasporti.
E il no probabile dei Cinquestelle segnerà un punto a favore della tenuta dell’alleanza di governo tra Lega  e Cinquestelle, impegnati, con una collaborazione-competizione non facile, alla realizzazione del contratto di governo sottoscritto la scorsa primavera, dopo il voto a sorpresa del 4 marzo e dopo la nascita del governo del Cambiamento.
A dispetto di chi nel Palazzo era pronto a festeggiare intonando il de profundis.
 

Commenti
    Tags:
    diciottisalvinidiciotti governosalvini processo
    in evidenza
    LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    LAETITIA CASTA, COVER NUDA
    Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER VITTORIO. Temptation Island 2019 news

    Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER VITTORIO. Temptation Island 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.