A- A+
Cose Nostre
Matteo Salvini a Tripoli, attivismo post voto. E ora i giornaloni che dicono?
LaPresse

Le elezioni sono finite, ma Matteo Salvini stamane, di buon'ora, anziché baloccarsi in tv col successo elettorale, è volato in Libia a bordo di un aereo militare per gestire la delicata partita dei migranti. E adesso gli editorialisti rosiconi dei giornaloni del Palazzo a che cosa attribuiranno l’attivismo del ministro, al piacere di volare a spese nostre?

Tags:
matteo salvinimatteo salvini libia

in evidenza
Coca Cola, ecco il nuovo spot "Babbo Natale sei tu". Video

MediaTech

Coca Cola, ecco il nuovo spot
"Babbo Natale sei tu". Video

i più visti
in vetrina
"The art of Banksy". Le opere del writer in mostra al Mudec di Milano

"The art of Banksy". Le opere del writer in mostra al Mudec di Milano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.