A- A+
Faccio, Voglio, Posso
Rientro in ufficio, come state con i vostri colleghi? Il test

L’ambiente di lavoro

Come ci si atteggia nei confronti del lavoro e dei colleghi dipende molto dalle Cinque Ferite Emozionali e anche il lavoro può diventare più gradevole trasformando le Cinque Ferite in talenti.

Scopri le Cinque Ferite che sono presenti nella tua vita lavorativa e che possono arricchirla se risolte e superate.

 

1 Appena incontro i miei colleghi di lavoro:

a) chiedo come va e inizio subito a lavorare

b) racconto qualche episodio che mi è successo

c) mi siedo al mio posto in silenzio e comincio a lavorare

d) scherzo sulle vicende quotidiane e poi do disposizioni su come svolgere i lavori

e) racconto delle difficoltà della mia vita quotidiana

 

2 Quando concludo una telefonata di lavoro:

a) dico ci aggiorniamo

b) dico ciao ciao ciao tante volte

c) saluto brevemente

d) saluto calorosamente augurandomi di risentirci presto

e) saluto raccomandando di farmi richiamare

 

3 In pausa caffè:

a) continuo a lavorare

b) amo chiacchierare e fare amicizia

c) mi rilasso per conto mio

d) coltivo relazioni sociali

e) discuto di quanto sia faticoso il lavoro

 

4  In pausa pranzo:

a) pranzo veloce

b) pranzo in compagnia

c) pranzo da solo

d) pranzo per rilassarsi

e) pranzo consolatorio

 

5 Prima di uscire dal lavoro:

a) devo finire tutto le cose in sospeso

b) finisco i lavori se sono in compagnia

c) quel che non ho finito oggi finirò domani

d) finisco sempre tutti i lavori in tempo

e) non finisco mai i lavori in tempo

 

6 Arrivato a casa:

a) parlo del mio lavoro

b) racconto tutto del lavoro

c) non parlo del lavoro

d) parlo dei miei progressi al lavoro

e) a volte ne parlo

 

7 Mi preparo per andare a lavorare:

a) sono di nuovo in ritardo

b) sono un po’ in ritardo

c) sono in anticipo

d) sono in perfetto orario

e) sono molto in ritardo

 

8 Il lavoro:

a) potrei farlo sempre meglio di come lo faccio

b) lo faccio bene e mi piacerebbe

c) lo faccio bene se mi danno tempo

d) lo faccio sempre bene

e) faccio sempre qualche errore

 

9 Al lavoro amo avere:

a) riconoscimento

b) cordialità

c) serietà

d) apprezzamenti

e) fiducia

 

10 Il mio lavoro ideale è:

a) libero professionista

b) impiegato

c) lavoratore autonomo

d) dirigente

e) qualsiasi lavoro

 

 

MAGGIORANZA A

Lavoro missione di vita, Ferita da Ingiustizia, talento Dedizione

Se hai ha la Ferita da Ingiustizia ami il lavoro e spesso ne fai una ragione di vita, non vorresti mai smettere e fai fatica a ritagliarti degli spazi per il recupero. Non sei quasi mai soddisfatto dei risultati del tuo impegno e anche quando fai bene pensi che avresti potuto fare meglio. Sei alla continua ricerca di come migliorare studiando anche di notte.

 

MAGGIORANZA B

Lavoro per aiutare, Ferita da Abbandono, talento Accoglienza

Se risulta prevalente la Ferita da Abbandono, ti coinvolgi molto negli obiettivi del tuo posto di lavoro e ci tieni a fare bene ciò che fai, a essere ben accolto nel gruppo e a lavorare in armonia con tutti. Ti impegni per fare meglio possibile il tuo lavoro, frequentando anche corsi di aggiornamento.

 

MAGGIORANZA C

Lavoro per fare scoperte, Ferita da Rifiuto Talento Osservazione

Se la Ferita è Rifiuto ami il lavoro che ti stimola a trovare nuove soluzioni originali a cui nessuno aveva mai pensato. Ami fare bene il tuo lavoro e non ti piace dover accettare riconoscimenti perché preferisci stare defilato. Studi e approfondisci per conto tuo.

 

MAGGIORANZA D

Lavoro per progredire, Ferita da Tradimento Talento Organizzatore

Se la Ferita da Tradimento è la prevalente, per te lavorare vuol dire andare avanti negli obiettivi, coltivare relazioni lavorative cordiali e produttive, avere incarichi di responsabilità. Ami fare bene il tuo lavoro per farlo espandere. Studi e approfondisci quando è necessario.

 

MAGGIORANZA E

Lavoro per essere utile, Ferita da Umiliazione Talento Prendersi Cura

Se la tua Ferita è Umiliazione, prendi il lavoro come un modo di prenderti cura degli utenti e di collaborare con i colleghi. Non ti tiri indietro se c’è del lavoro in più da fare però temi sempre di commettere errori. Studi e approfondisci perché non ti senti mai abbastanza all’altezza.

 

maria Rosa Fimmano 01
 

Maria Rosa Fimmanò è consulente personale e aziendale; si occupa del tutoring, anche online, per aiutare il cambiamento attraverso i fatti e le azioni, partendo dalle situazioni pratiche quotidiane. E’ autrice del libro Risolvere le cinque ferite, Ed. Mental Fitness

 

www.mariarosafimmano.com

copertina libro maria rosa fimmano
 

 

 

 

Tags:
vacanzaamore vacanzemaria rosa fimmanòtest

in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

i più visti
in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.