A- A+
Il futuro in pillole
Captagon: pillole di terrore

 

Oggi vorrei uscire leggermente off-topic rispetto agli ultimi post di questo blog.

Per carità, non che non si parli di scienza eh, ma l’argomento di oggi è strettamente connesso agli avvenimenti degli ultimi giorni.

Si parla dell’ISIS, o meglio, di come l’ISIS renda i propri combattenti insensibili macchine da guerra pronte a tutto.

Mesi fa (oddio, forse anni), mi sono imbattuto in svariati articoli relativi alle "droghe per poveri", ma, nonostante mi fossi già imbattuto nel "Captagon" la mia attenzione  era più focalizzata sul "Crocodile",(una droga sintetica con effetti cerebrali e fisici disastrosi) e sulla situazione che questa sostanza, insieme al commercio di eroina, stava creando sui confini Russi.

Dunque mi dimenticai di quesa sostanza, ed anzi, trattai la notizia come un falso allarmismo, ma veniamo al dunque.

anfetamine
 

Le anfetamine sono una famiglia di farmaci e droghe con proprietà anoressizzanti e psicostimolanti.

Ciò che si intende con “anoressizzante” è che questi farmaci, in generale, riducono l’appetito.

Il corpo invece di “richiedere” nuova energia, consuma direttamente le proprie risorse immagazzinate (per esempio i grassi sono una riserva costante di energia che il nostro corpo ha a disposizione in situazioni di penuria di cibo/fonti energetiche).

Dunque, le anfetamine, sono in grado di mantenere un corpo attivo nonostante le proprie mancanze.

Questo tipo di droga, è psicostimolante nel senso che mantiene la soglia dell’attenzione estremamente alta, permettendo di focalizzarsi sui propri compiti (anni fa si parlava di studenti che affrontavano i periodi di esame sotto l’effetto di queste sostanze) tramite il rilascio di dopamina, noradrenalina (NA) e serotonina(5-HT).

fenetilamine
 

La famiglia generale di sostanze, è quella delle “fenetilamine”, famiglia a cui appartengono, oltre alle anfetamine in generale, anche droghe come la “speed” e lo stesso “captagon”.

E’ proprio con quest'ultimo che le milizie dell’IS hanno trovato il modo di essere temerari oltre ogni soglia morale.

Il principio attivo del Captagon è la fenetillina, che per la prima volta venne sintetizzata dalla società tedesca “Degusta AG” nel 1961.

Lo scopo iniziale (ed il suo successivo utilizzo per 25 anni) era relativo al trattamento di bambini ipercinetici (affetti da ADHD, il disturbo da deficit di attenzione/iperattività).

Questa sostanza, in un secondo momento, venne messa da parte a causa non solo dei suoi effetti collaterali, ma anche dell’assuefazione che causava nei pazienti.

captagon pillole
 

Il Captagon vero e proprio, invece, venne sintetizzato nei laboratori della NATO in Bulgaria nel 1994, ed ora, è prodotto in tutto il medio oriente in versione "surrogato".

Perchè usare il termine "surrogato"?
Perchè nella versione ISIS, oltre alla fenetillina, sono presenti tracce di altre anfetamine e di altri agenti chimici, dunque non si tratta della sostanza allo stato puro.

Come essere sicuri dell’utilizzo che ne fanno i terroristi?

captagon sequestrato
 

Beh, il 26 ottobre 2014, all’aeroporto internazionale di Beirut, vennero sequestrate due tonnellate di pillole dirette in Arabia Saudita.

Questo senza contare i ritrovamenti di pillole nelle tasche dei corpi dei ribelli uccisi a Kobani, in Siria, lo scorso ottobre.

Per non parlare dell’attentato del 28 giugno in Tunisia, sulla spiaggia di Sousse, dove morirono 38 persone, e l’autopsia sul corpo di Seifeddine Rezgui rivelò l’uso della sostanza in questione.

Un altro dato di fatto è che il commercio di captagon ha fruttato centinaia di migliaia di dollari sul mercato siriano negli ultimi anni, fungendo sia come “droga per poveri” (ha dei prezzi estremamente bassi) che come aiuto per i combattenti.

captagon pillole e polvere
 

L'assunzione di questa sostanza può avvenire in pillole, ma anche in maniera più efficace, ovvero in via endovenosa.
Le pastiglie vengono triturate e scaldate su un cucchiaio in maniera simile alle modalità di assunzione dell'eroina, motivo per il quale a Parigi, negli appartamenti dei terroristi, sono state trovate siringhe, lacci emostatici ed ovviamente, la sostanza in questione.

La Siria è stata da sempre un luogo di passaggio per i traffici di droga tra Europa e Medio Oriente, ma, con l’avvento della guerra civile, si è trasformata, da crocevia a vero e proprio produttore di queste sostanze.

captagon 1
 

La produzione è estremamente semplice e permette di vendere una singola pastiglia tra i 5 ed i 20$.

Lo psichiatra libanese Ramzi Haddad dichiara “Il captagon ha il tipico effetto di uno stimolante. Produce euforia. Ti rende più chiacchierone e meno assonnato. Non dormi, non mangi, eppure sei pieno di energie”.

Questa sostanza, tra gli effetti più comuni, ha l’aumento della frequenza cardiaca, della temperatura corporea  e della frequenza respiratoria oltre che della pressione arteriosa.

Il risultato? Inizialmente non dormi, non hai né fame né sonno e sei insensibile al dolore.

Sopporti bene la fatica, non hai paura: diventi una macchina da guerra perfetta, un instancabile automa.

Poi, se continui ad assumerne, è il turno della letargia, della depressione, con l’aggiunta di insonnia, malnutrizione e una grave tossicità vascolare che può condurre ad emorragie ed ischemie.

Insomma, assumendo Captagon è facile entrare in uno stato tale da permetterti di compiere aberrazioni contro l’umanità come guidare una jeep con 50 corpi attaccati urlando “sto facendo motocross e mi diverto”.

Dovremmo stupirci? Non credo.

Queste persone vivono, e soprattutto combattono, in uno stato semi-onirico (probabilmente non a causa della droga di per sé, ma a causa del misto di fanatismo religioso, odio culturale e sintomi da assuefazione).

Non so come concludere questo articolo.

Se dessi un'opinione, sarebbe una pillola troppo pesante da digerire, e credo che di discorsi soggettivi, in questi giorni, ne abbiate sentiti abastanza.

L'unica cosa che mi sento di dirvi è che non so voi, ma tra captagon ed attentati, tutta questa situazione, almeno a me, lascia un estremo senso di sgomento soffocante addosso.

Commenti

    Tags:
    captagondrogascienzeterroreblogattentatiparigiterrorismodrogatianfetamine

    in vetrina
    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    i più visti
    in evidenza
    Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

    Cronache

    Quando finisce il caldo anomalo
    Pronta l'irruzione di aria fredda

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.