Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

A Bologna convegno sul tema “E’ giusto parlare anche di legittima difesa?”

L’ing. Vincenzo De Feo alla Conferenza stampa UNAVI parlerà di bullismo

A Bologna convegno sul tema “E’ giusto parlare anche di legittima difesa?”
L’ing. Vincenzo De Feo, autore del libro "... Prima del click" parteciperà alla Conferenza stampa UNAVI il 17 Febbraio 2018 - alle ore 10,45 , all'Hotel Europa - Via Cesare Boldrini - Bologna
 
UNAVI Unione Nazionale Vittime, in occasione dell’efferata e atroce uccisione della ragazza di Macerata, Pamela Mastropietro, organizza un convegno sul tema “E’ giusto parlare anche di legittima difesa?”
La conferenza stampa è organizzata dal coordinatore regionale UNAVI per l’Emilia Romagna Lina Amormino, consigliere provinciale Forlì-Cesena.
 
click
 
Interverranno l’Onorevole Annamaria Bernini, il consigliere regionale dell’Emilia Romagna Galeazzo Bignami, il Presidente UNAVI Paola Radaelli, il Professore Alessandro Meluzzi, l’attore Edoardo Sylos Labini, fondatore del movimento CulturaIdentità, l’avvocato GianMarco Cesari, l’ingegnere Vincenzo De Feo, presidente comitato “Non sei solo” , fondatore del progetto “ Adolescenti lontani dai pericoli metropolitani” e autore del libro “ …prima del CLICK”, Niccolò Petrali, figlio di Giovanni, l'ex tabaccaio che nel 2003 subì una rapina nel suo locale a Milano e uccise uno dei malviventi.
 
Durante la conferenza l’intervento in collegamento telefonico con la convalescente Federica Pagani, vicepresidente UNAVI, vedova di Pietro Raccagni, il macellaio di Pontoglio, ucciso con un colpo alla testa da una banda di malviventi albanesi durante una rapina nel 2014 e morto dieci giorni dopo in ospedale.
 

UNAVI

 
L’ UNAVI - UNIONE NAZIONALE VITTIME ha per scopo lo studio e l’approfondimento di problematiche connesse con l’attuale situazione di pericolo per l’incolumità delle persone a causa dei sempre più frequenti episodi di violenza e aggressione e la diffusione di ogni informazione utile alla conoscenza delle problematiche di cui sopra con il fine di promuovere valide ed efficaci azioni di prevenzione e difesa; l’aiuto alle persone vittime di episodi di violenza sia sotto l’aspetto psicologico sia sotto l’aspetto economico per sostenere spese mediche e spese connesse a casi di procedimenti giudiziari a carico di soggetti che reagiscano alla violenza (procedimenti per accertamento della sussistenza della legittima difesa ai sensi dell’art. 52 e 59 del Codice Penale) o procedimenti giudiziari volti a ottenere il riconoscimento dei danni subiti; il proponimento di ogni modifica legislativa ed ogni attività degli Enti Locali utile alla tutela delle vittime sotto ogni aspetto; il perseguimento della piena applicazione delle norme in materia, tra cui in particolare quelle previste dalla Direttiva 2004/80/CE.
 
L’associazione svolge ogni attività idonea a perseguire, insieme alle Istituzioni, la nascita di centri di ascolto e sostegno legale, psicologico ed economico, su tutto il territorio nazionale per le vittime di reati violenti e dei loro familiari. UNAVI è nata proprio dalla volontà delle vittime dei reati violenti e dei loro familiari ed è stata presentata alla Presidenza del Senato il 5 Luglio 2017 dove erano presenti tutte le forze politiche. Il 12 Ottobre sempre di quest’anno l’associazione è stata in conferenza stampa alla Camera dei Deputati per puntare l’attenzione sulla revisione del rito abbreviato nel procedimento penale per quanto attiene i reati di tentato omicidio e omicidio e legittima difesa. Il 22 Novembre una delegazione UNAVI composta dalla Presidente Paola Radaelli, dalla vicepresidente Federica Pagani Raccagni, dal segretario Fabio Misuri e dall’avvocato Gianmarco Cesari si è recata al Parlamento Europeo a Bruxelles, con l’intento di sottoporre una interrogazione sulla violazione e la negazione dei principi di diritto comune europeo di solidarietà e di uguaglianza, da parte dell’Italia, posti alla base della Direttiva 80 del 2004 e per richiedere una nuova Direttiva relativa all’indennizzo delle vittime di reato.

Commenti


    in vetrina
    Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

    Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

    In evidenza

    Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare

    Motori

    Volkswagen Polo TGI: potenza, prestazioni ed efficienza.

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it