A- A+
Imprese e Professioni
Amori IncondizioNATI. Mostra fotografica a cura di Francesca Musarò

Progetto fotografico a cura di Francesca Musarò, dietista presso il reparto di Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Ospedale di Niguarda, fotografa per passione.
Con il patrocinio della Regione Lombardia e del Rotary Club Milano Precotto - San Michele.

"Ho sempre pensato che sarei diventata mamma giovane (mi dicevo a 20 anni). Di anni ne ho compiuti 40, l’età in cui mia madre mi ha partorito. Ma io madre non lo diventerò mai. Perché le cose accadono, non si spiegano. Ho scelto di andare a incontrarlo di persona il mio sogno e di viverlo attraverso la vita di altri."

C’é voluto coraggio... Il coraggio di vedere quanto meraviglioso è questo sogno e di lasciarlo andare...

C’è voluto cuore... Per provare tutto l’amore possibile.

C’è voluto stomaco e pancia per trattenere indirettamente il dolore. E c’e voluta dolcezza. Ho aspettato. Le chiamate dei genitori. Il momento adatto per arrivare, per scattare. Il momento adatto per andare.

Ho trattenuto il fiato. Per non fare rumore. Per l’emozione. Ho rinunciato alla paura. Di non farcela.

Ho pianto. Di gioia. Ma forse non solo di quella.

Sono stata in prima fila e sono stata nell’angolo. Ho preso coscienza. Di quanto la nascita di un figlio segni il confine tra un prima e un dopo. Di quanto si cambi quando nasce un amore.

AMORI INCONDIZIONATI

"Amori incondizioNATI", si chiama così, perché dove nasce una vita è per forza amore...

Ma potrebbe chiamarsi fiducia, tenerezza, disarmo, sogno, brivido, stupore, dolore e gioia ma soprattutto gipoia, “respiri piano per non far rumore” e poesia e magia... potrebbe chiamarsi così...

Grazie ai genitori di Gabriele, Cesare Matteo, Thomas, Leone, Gioele, Alice, Federico, Aurora. Per avermi accolto. Grazie al reparto di ostetricia dell’ospedale di Niguarda, a Donatella Lissoni, a Silvana Fazio, a tutte le ostetriche e le OSS per avermi aperto la porta, aiutato, sostenuto rendendo possibile la realizzazione del progetto.

E grazie a me.

Per averci creduto. Da sempre. Incredibilmente.

Grazie a mia madre, che non c’è più. Per la vita. “Quando una mamma e un bambino si guardano per la prima volta, tutti devono abbassare le luci, uscire in punta di piedi, chiudere la porta e non fermarsi ad origliare. Mamme e bambini si dicono in silenzio parole che nessuno vede. Parole che si intrecciano ai loro cuori e li fanno battere dalla felicità” (E questa è una leggenda brasiliana).

Esposizione presso Dipartimento Materno - Infantile, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda Cà Granda - Blocco Nord - piano terra (fronte punto prelievi).

Inaugurazione 27 novembre, ore 16.

Piazza dell’Ospedale Maggiore 3
MM5 Cà Granda - Tram 4

Per informazioni:
milanosanmichele@gmail.com - cell. 3713803082

Commenti
    Tags:
    ospedale niguarda cà grandaamori incondizionatimostra fotograficafrancesca musaròrotary
    in evidenza
    Diletta Leotta torna single Il gossip che scalda l'estate

    Sport

    Diletta Leotta torna single
    Il gossip che scalda l'estate

    i più visti
    in vetrina
    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social

    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole

    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.