Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Giulia Mozzini espone le sue foto alla Galleria Meravigli di Milano

Di Paolo Brambilla - Trendiest
Giulia Mozzini espone le sue foto alla Galleria Meravigli di Milano
Advertisement

Alla Galleria Meravigli di Milano c’è uno spazio dedicato ai giovani talenti emergenti. Per essere più precisi, si tratta dello spazio chiamato “Vetrine Meravigli” all'interno del passaggio fra via Meravigli e via Negri, concesso dal quotidiano "Il Giornale" in collaborazione con la rivista fotografica EyesOpen Magazine.

Giulia Mozzini, con la storia "Viridispes", espone le sue opere fino ai primi di novembre 2017.

 

IL VIAGGIO ECO-SOSTENIBILE

 

Dal latino VIRIDIS SPES (letteralmente speranza di verde) e dal tema del viaggio eco-sostenibile, prende forma il racconto di immagini accompagnate, ciascuna, da brevi filastrocche. La storia di un lungo cammino alla ricerca della natura e di un mondo libero da opere artificiali. L’autrice parte, a piedi, e attraversa diversi luoghi prima di raggiungere la meta: una verde radura dove il sole filtra dalle chiome degli alberi.

Muove i primi passi nelle città, nel centro urbanizzato e contaminato dall’uomo, tra tubature, spazzatura e cemento. Passo dopo passo attraversa diversi mondi. Il loro superamento rappresenta metaforicamente la graduale liberazione mentale e fisica dalle costrizioni e dagli artifici congetturati dall’uomo, che ingannano la mente.

Ogni luogo è una sorta di portale che, se superato, permetterà progressivamente di elevarsi  alla consapevolezza che la pace e la serenità interiore saranno ritrovate solo spogliandosi da tutto ciò che ci allontana e ci distrae dall’essenza naturale delle cose, apprezzando la bellezza vera e genuina che Madre Natura ci ha regalato e che abbiamo gradualmente deturpato.
 

GIULIA MOZZINI
 

giuliamozziniGiulia Mozzini
 

Giulia Mozzini nasce nel 1995 a Verona dove compie gli studi. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Classico nel 2014, frequenta il corso superiore professionale biennale all’Istituto Italiano di fotografia a Milano, dove tutt’ora vive.

Durante il biennio di studi si orienta verso la fotografia documentaria e frequenta il corso serale di reportage tenuto da Sara Munari, al termine del quale presenta i primi due lavori alla lettura portfolio del Festival della Fotografia Europea 2015; “Pulse” (esposto a Giugno 2016 al circolo Arci di Via Bellezza a Milano) e “Miniatures”, lavoro sulle architetture del centro urbano di Milano.

Vince il concorso “Millebattute: Eco-viaggio” con il progetto “Viridispes” nel Giugno 2016.

Espone “Domus Amoena”, progetto volto a indagare l’estetica del paesaggio urbano, a cura di Erminio Annunzi, al Festival della Fotografia Europea nel Marzo 2016, presso Villa Pomini.

Dopo il diploma all'Istituto, nell’Ottobre 2016, inizia un master di specializzazione in Fotografia documentaria e di reportage, tenuto da Alessandro Grassani, presso l’Accademia di Fotografia John Kaverdash. Da qui nasce “Gioventù liquida”, progetto sul sociale in corso di realizzazione.

 

INVITO MAIL VETRINE MERAVIGLI MOZZINI[1]
 

Commenti


    In Vetrina

    Filippa Lagerback e Fazio: baci a Che tempo che fa dopo Bossari-Blasi al GF VIP 2

    In evidenza

    Scomparsa tripla Canale 5 Ascolti tv, bene Report
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare

    Motori

    Volkswagen Polo GTI: la compatta sportiva

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.