A- A+
Inbound Marketing
I Video sono i contenuti più condivisi nei Social Media

Status update, video, immagini, dirette live. Sono queste le tipologie di contenuti che visualizziamo e condividiamo giornalmente in rete mentre siamo connessi ai nostri canali social preferiti.

Per diversi anni, il contenuto più utilizzato e che piaceva più al pubblico (in termini anche di engagement, metrica che indica la somma di interazioni del pubblico su uno specifico contenuto) è stata l'immagine, forte di un impatto visivo che nessun altro contenuto permette di avere e che è in grado di spingere ad un'interazione (un "mi piace") in appena un secondo.

 

Negli ultimi anni la situazione sembra però si stia invertendo. Sono gli stessi social network a trainare nuovi formati che il pubblico poi inizia ad utilizzare. Facebook in primisi, che dopo aver lanciato i contenuti micro-video sulla sua piattaforma e poi sullo stesso Instagram (social network di proprietà di Zuckerber&Co e tra quelli a più alto tasso di crescita utenti), ha avviato anche dirette live e, recentemente, le dirette live a 360° (pochi mesi prima aveva introdotto le immagini a 360°).

 

Gli altri social network non stanno a guardare: i (micro)video sono anche i contenuti più condivisi su social come Twitter, Snpachat, Whatsapp e altri.

 

Una recente indagine di Buzzsumo, software di analisi dei contenuti più condivisi online, ha fatto emergere come i contenuti video sono quelli che ottengono il maggior numero di interazioni e condivisioni su Facebook, analizzando oltre 25 mila video dei Top 10 mila editori online.

 

 

Ecco perché, quando si parla di social media marketing, ogni azienda, editore o meno, dovrebbe prevedere nel proprio piano editoriale l'utilizzo di contenuti video, meglio se micro-video, video cioè, di pochi minuti (generalmente non dovrebbero superare i 2-3 minuti) che possono essere realizzati anche artigianalmente e senza disporre di ingenti budget, che hanno l'obiettivo di intrattenere il pubblico della propria nicchia, i "mi piace" della propria pagina aziendale.

Sembra infatti che i contenuti idonei a generare il maggior numero di condivisioni e, nella migliore delle ipotesi, a diventare virali, siano proprio i video divertenti, video che, oltre ad informare gli utenti con informazioni e/o dati statistici, siano in grado di strappare un sorriso e spingere ad una interazione, un "mi piace" o una condivisione.

Commenti

    Tags:
    video

    in vetrina
    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

    i più visti
    in evidenza
    Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Tria e Di Maio visti dall'artista

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

    Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.