A- A+
L'Italia s'è destRa
Pd, suicidio di un partito: Lega-m5s spopolano ma i dem si scannano fra loro

L'ultima trovata in ordine di tempo è quella di Matteo Orfini, presidente del Pd, che propone di sciogliere il partito per rifondarlo.

Idea alla quale si è immediatamente opposto il "nemico" Nicola Zingaretti, presidente dem della Regione Lazio, che accusa senza mezzi termini i renziani di utilizzare espedienti di ogni genere per rinviare a tutti i costi il congresso. Un congresso vagheggiato la cui data tuttavia non viene mai fissata, una sorta di eterna procrastinazione che riecheggia, si parva licet, le atmosfere di Gita al faro di Virginia Woolf

Più che di un romanzo inglese, però, la situazione in cui versa il Partito Democratico è quella di una tragedia greca. Mentre il governo Lega-m5s spopola e nei sondaggi, e la trimurti Salvini-Conte-Di Maio si assesta sul 60% circa dei consensi, i dem ripropongono il loro cavallo di battaglia, ovvero quello dello "scannamento interno". Cambiano i musicanti, ma la solfa è sempre la stessa, veltroniani contro dalemiani, dalemiani contro renziani, renziani contro bersaniani, e ora renziani contro zingarettiani. O, meglio, renziani contro tutto ciò che non graviti attorno a Matteo Renzi, che il 5 marzo si era ripromesso di tacere per due anni accontentandosi di fare il semplice senatore e che invece è tornato di lì a poco più agguerrito che mai, diventando ancor più "grillino" di prima. Tant'è che, tra un bagno di folla e l'altro nelle Feste de l'Unità ora inscena perfino spettacolini in cui denigra gli avversari, storpiandone i nomi come faceva Beppe Grillo (e ancor prima di lui Emilio Fede).

Intanto, sui social network, simpatizzanti ed elettori dem sono più impegnati a denigrarsi a vicenda inveendo ora su Renzi ora su Zingaretti che a opporsi allo strapotere dei Lega e m5s in rete. Una linea di condotta controproducente che si estende financo agli eletti, basti pensare allo shitstorm scatenatosi qualche giorno fa sul web contro il Presidente della Regione Lazio da parte dei parlamentari renziani più agguerriti, quali Ascani-Morani-Giachetti-Riccucci-Marattin e così via. Un attacco in massa che ha perfino suscitato la reprimenda della più composta Marianna Madia, che ha richiamato all'ordine i compagni.

A chi osserva dall'esterno pare di assistere a una sorta di suicidio in fieri, di auto-eutanasia praticata con dosi giornaliere e sempre più massicce di "fuoco amico", quando invece il momento richiederebbe un ricompattamento dei ranghi, un'assunzione di responsabilità, un sussulto di dignità e di maturità. Anche perché un Paese senza opposizione - nel quale, anzi, l'opposizione finisce per opporsi a se stessa - vacilla sull'orlo di un  potenziale baratro dalle improvedibili conseguenze.

E quando Maurizio Martina, segretario di un ex Partito di governo che solo qualche anno fa aveva il 40% dei consensi, è costretto a posticipare un'importante manifestazione di piazza nella Capitale poiché non si è reso conto che quelo stesso giorno è previsto il derby Roma-Lazio, dà la cifra della crisi profonda nella quale versa il Pd. Una crisi che le riprovevoli faide interne, le assurde lotte intestine, i meschini giochi di potere, le infantili sfide a chi "c'ha la corrente più lunga" non possono che esacerbare ulteriormente, navigando in un mare sempre più buio e agognando di raggiungere un faro che illumini la via, mentre però si continua a remare contro.

Commenti
    Tags:
    pdmatteo orfininicola zingarettimatteo renzimatteo salvinicongresso pdcandidato segreteria pdsegretario pdmaurizio martina
    Loading...
    in evidenza
    Anna Falchi, scollatura vertiginosa Cecilia, selfie senza reggiseno

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Anna Falchi, scollatura vertiginosa
    Cecilia, selfie senza reggiseno

    i più visti
    in vetrina
    Neymar gol: ecco la sensualissima Noa Saez. E il ritorno a Barcellona...

    Neymar gol: ecco la sensualissima Noa Saez. E il ritorno a Barcellona...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Vodafone presenta quattro soluzioni di guida assistita su rete 5G

    Vodafone presenta quattro soluzioni di guida assistita su rete 5G


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.