A- A+
Lo sguardo libero
I 5S scelgono online i candidati al CdA Rai, è la democrazia dei salsicciai?

Il M5S sceglie i propri candidati - Beatrice Coletti e Paolo Cellini - al Consiglio di Amministrazione della Rai tramite voto online da parte di 20.028 iscritti certificati. Quindi, a seguito della legge di riforma del 2015, Camera e Senato eleggeranno due componenti per parte, altri due saranno indicati dal Consiglio dei ministri e uno dall'Assemblea dei dipendenti della Rai.

La notizia sembra passare inosservata forse perché tocca indirettamente uno dei nodi che prima o poi verrà al pettine nell’azione del Governo 5Stelle-Lega: il giornalismo, che ha un peso notevole nell’azienda Rai. Mentre Matteo Salvini è giornalista e dovrebbe conoscere gli aspetti tecnico-legislativi della professione, in particolare i 5Stelle sembrano aver sempre avuto un atteggiamento nella fattispecie di diffidenza, forse dovuta in parte a misconoscenza… comportamento che all’epoca della loro comparsa sulla scena politica si esprimeva nel complesso dell’escluso, e che ora sembra prendere una deriva di volontà di condizionamento sui media (in parte naturale vista la soggezione al potere).

Sembra bizzarro ritenere giusto che i cittadini possano decidere online su tutto: dai vaccini alla Rai oggi, domani dalle tasse al taglio delle pensioni all’istruzione. Come se a dire l’ultima parola sulla cattedra da assegnare al professore universitario di Ingegneria, Letteratura o Medicina, fosse un salsicciao (è anche vero che il mondo accademico italiano è spesso vergognoso per favoritismi, scarsa trasparenza, persino nepotismo). Ancor più importante è la differenza tra intelligenza e intelletto, che non si può fingere che non esista, con l’intelletto che in senso strettamente culturale è legato all’istruzione e alla cultura (certo tutto è relativo). Per intenderci: una persona letteralmente analfabeta, è in grado di sindacare su un articolo giornalistico di Enzo Biagi o di Indro Montanelli? La democrazia ha il suo sale nell’ individualismo e nel merito, fatti salvi i principi di solidarietà e l’uguaglianza di tutti di fronte alla legge.

 

Tags:
raidi maiosalvini
in evidenza
"Donne con ragazzini? Dominio e manipolazione"

Il caso di Prato/ Intervista alla psicologa Vera Slepoj

"Donne con ragazzini?
Dominio e manipolazione"

i più visti
in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.