A- A+
Il Palazzo delle Meraviglie. Luoghi e genti della società
Biocentrismo: di Robert Lanza

Robert Lanza (insieme a Bob Berman) ha scritto da poco "Biocentrismo; l'universo, la coscienza.La nuova teoria del tutto" (il Saggiatore, giugno 2015)

Lanza è un professore presso la Wake Forest School of Medicine (North Carolina) ed è un esperto mondiale di staminali mentre Berman è un professore di astronomia al Marymount Manhattan College.

Detto questo dobbiamo parlare di questo libro uscito negli Usa nel 2009 e in Italia, come spesso accade in questa lontana provincia dell' impero, solo nel 2015.Tuttavia, nel frattempo, il biocentrismo ha avuto tutto il tempo di far parlare di sé la comunità scientifica internazionale divenendo una specie di trend quasi sempre criticato.

Questo è uno strano libro in cui, tra l'altro, il "biocentrismo" inteso come teoria vera e propria, non viene mai definito ma ne vengono enunciati solo dei "principi". In realtà, per chi sa qualcosa di meccanica quantistica, è del tutto evidente che il biocentrismo è solo una riproposizione del cosiddetto "universo partecipativo" la cui teoria fu elaborata dal famoso fisico John Archibald Wheeler molto tempo fa; in pratica, secondo questa visione (non accettata da tutti) l'universo “prende coscienza” della sua esistenza grazie ad osservatori coscienti che appunto lo "guardano" facendo così collassare la funzione d'onda quantistica nello stato reale che tutti noi osserviamo.La teoria di Lanza, sorprendentemente, non aggiunge un'oncia a questa visione; il libro, in compenso, è fastidiosamente auto - didascalico e contiene giudizi sprezzanti nei confronti dei fisici e della fisica, se non della scienza stessa, con una inappropriata auto - esaltazione della teoria del biocentrismo stesso.

L'autore, scaltramente, mette subito  le mani avanti affermando che la sua teoria non c'entra nulla con la new age spiritualista ma in realtà c'entra molto perché è ridondante di affermazioni poco scientifiche che con la fisica hanno poco a che fare.Banalità del tipo "il tempo non esiste" o "lo spazio non esiste" faranno la gioia di tutti i guru del mondo e lo stesso Wheeler ebbe non poche difficoltà a difendersi dalla naturale permeabilità di questi discorsi alla fuffa cosmica.

Di positivo c'è che gli autori mostrano una buona conoscenza della meccanica quantistica e del solito repertori odi esperimenti sull'entanglement quantistico.Per il resto una grande delusione.

 

Tags:
biocentrismo;lanza;coscienza

in vetrina
Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Toninelli visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.