A- A+
Prima serata
Unomattina, la "messa cantata" che dura da quasi 32 anni
Valentina Bisti

(I DATI PUBBLICATI SONO A CURA DI ANTHONY CARDAMONE A CAPO DEL SETTORE RICERCHE DELLA OMNINCOM MEDIA GROUP,  MULTINAZIONALE NEL SETTORE PUBBLICITARIO)

Unomattina è una messa cantata. Anzi, la vera messa cantata della Rai.. Va in onda da dicembre del 1986,  e nella sua versione estiva dal fatidico  1992 , anno non indifferente per la storia della nostra Repubblica. Eppure non accenna a perdere colpi nonostante l’agguerrita e accresciuta  concorrenza delle reti satellitari e delle generaliste dedicate all’informazione, come La7, Sky, senza dimenticare la contro programmazione dele altre emittenti Rai. Certo, gli ascolti da monopolio non ci sono più, ma le morning news di Rai Uno (diretta da Angelo Teodoli) restano un punto di riferimento per una certa Italia che ama l’informazione istituzionale senza disdegnare  licenze  più lifestyle.

Unomattina è un esempio riuscito di sinergia fra la redazione del Tg Uno, che resta una portaerei nel settore televisivo, e Rai Uno, un brand che su un target over 45 conserva un tasso di fiducia molto alto. Resiste , nonostante tutto, all’onda d’urto delle tv digitali, del web e delle all news, proponendo un mix vincente. Quest’anno la conduzione di Unomattina Estate è affidata a Valentina Bisti e Massimiliano Ossini, competenti e rassicuranti al punto giusto,  cui è affidato  l’onere di intrattenere in  un’estate particolarmente  calda – anche sul piano politico-  telespettatori che per vari motivi  preferiscono iniziare la giornata accedendo la tv.

downloadMassimiliano Ossini
 

Ma veniamo alle ragioni della tenuta della formula. Il primo compito  di Unomattina è quello di consolidare e fidelizzare il pubblico familiare Rai. Il format rappresenta la faccia più ‘materna’ della Rai (un tempo si diceva, ricorderete,  Mamma Rai) e non è un caso che politici di calibro ci vadano soprattutto nei momenti piu critici  a spiegare le scelte politiche o a decodificare  provvedimenti più controversi. Nel talk mattutino Rai  ci si può dilungare coi conduttori anche snocciolando considerazioni a latere , e si possono spiegare meglio le motivazioni che stanno alla base di un determinato  provvedimento.

Unomattina inoltre ha il suo punto di forza (politico in primis) nella trasversalità dell’audience. Parte alle 6.45, quindi nella prima parte intercetta un target pregiato, d’elite ed esigente. Un cluster  non a caso presidiata dal Tg Uno (guidato da Andrea Montanari). Poi con l’andare della programmazione il pubblico cambia e diventa più allargato, femminile e pop. Giustamente, gli autori – fra le colonne ideative spicca Paola Cattaruzza anima storica del format-  introducono temi legati alla cultura, al cibo al turismo, al Made in Italy senza lesinare spazi alle croniche emergenze sociali italiane. Il terzo plus, più formale,  invece riguarda  il linguaggio meno paludato con cui viene raccontata la realtà. Mentre il Tg Uno delle venti  scandisce notizie e informazioni con un uso massiccio dell’indicativo, Unomattina, attraverso i suoi conduttori, vuole prendere  per mano l’ascoltatore/trice  e lo introduce negli argomenti che meglio si adattano al periodo, passando quindi dalla politica all’attualità, alla cronaca ma anche al sociale sempre con un taglio non troppo ‘duro’ e assertivo. La nostra è  la trasmissione forse più ‘radiofonica’ della Rai Tv. Nonostante il grande bacino, moltissimi la seguono ascoltandola e non necessariamente guardandola dall ’inizio alla fine  perché a quell’ora difficilmente qualcuno si limita a stare davanti alla la televisione. Lo si fa mangiando, facendo la doccia, pulendo la casa, accudendo figli e nipoti. Per questo le voci dei conduttori sono importanti, e in questo senso Ossini e la Bisti raggiungono l’obiettivo . Il timbro è giustamente modulato e si introduce nelle case senza troppe ‘alzate di tono’ che in altre fasce invece sono richieste.

Certo, col passare degli anni la liturgia dovrà tenere conto dei linguaggi mutati e dei nuovi target sempre più abituati ai contenuti  forti del web. Ma questo non potrà avvenire venendo meno all’autorevolezza del contenitore che non potrà concedersi al trash . Spetterà agli autori adattarsi alle esigenze dei nuovi target perché il rischio è di eccessiva simbiosi con la audience di Rai 1 che , fatalmente, invecchia sempre di più.

Un suggerimento: gli spazi dedicati alle eccellenze italiane trovano in Unomattina un naturale interlocutore. Una riflessione su questo punto andrebbe fatta visto che il tema del Made In sta acquisendo parecchia importanza anche nell’agenda politica.. Per ora comunque la ‘messa cantata’ della rete ammiraglia  mantiene saldamente la propria  leadership e figura in buona posizione nelle classifiche di qualità stilate dal marketing Rai. Ottima base per fare evolvere ,senza stravolgerla,  la liturgia.

BENE I TALK DELLE MATTINE ESTIVE

La versione estiva di Unomattina è partita con il piede giusto su Rai Uno: oltre 845.000 spettatori di media (+6% vs giugno 2017) per la nuova coppia Massimilano Ossini – Valentina Bisti.

15296600285334 FB Monica GiandottiMonica Giandotti
 

Da segnalare però anche le ottime performance di Agorà Estate (Rai3, diretta da Stefano Coletta): nonostante il cambio di conduzione, Monica Giandotti ha preso il posto di Serena Bortone, il programma registra una media di 412.440 spettatori, vale a dire un incremento del 70% rispetto al2017, a cui contribuisce, seppur solo in piccola parte, la partenza anticipata nel 2018 (25 giugno 2018 vs 3 luglio 2017).

http %2F%2Fmedia.tvblog.it%2Fc%2Fcb9%2F2017 06 27 121414Francesco Magnani
 

Sulla stessa linea anche L’Aria che tira Estate su La7 la cui condizione è affidata a Francesco Magnani (guidata da Andrea Salerno), che beneficia del buon momento della rete e, come nel caso di Agorà, di una partenza anticipata a giugno (11 giugno 2018 vs 3 luglio 2017): 397.093 spettatori medi, vale a dire +59.39% nei confronti dello stesso periodo dello scorso anno.

Lo rivela l’analisi a cura di Anthony Cardamone, a capo del dipartimento ricerche di Omnicom Media Group, in collaborazione con l’agenzia Klaus Davi & Company.

Tags:
unomattina

in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

i più visti
in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.