A- A+
Lo sguardo Rosa
Distretti industriali, il Triveneto cresce ma rallenta

È considerata una delle zone "locomotiva" dell'economia nazionale, ma guardando gli ultimi dati si scopre che la marcia sta rallentando: parliamo del Triveneto e, in particolare, dei suoi distretti industriali, messi sotto osservazione dal puntuale monitor curato dalla Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo, aggiornato ai primi nove mesi del 2018.

Crescita a ritmi ridotti. 

Dopo un primo semestre molto positivo, anche le imprese del Triveneto hanno proseguito con il "freno a mano" tirato: i distretti locali hanno raggiunto un livello di esportazioni pari a 8,2 miliardi di euro, con un incremento dello 0,9 per cento rispetto all'anno precedente che è inferiore al tasso tenuto da gennaio a giugno. Secondo gli osservatori, comunque, il trend è in linea con la variazione media distrettuale nazionale (pari all'1,4 per cento); a livello assoluto, in nove mesi i distretti triveneti sono cresciuti dell’1,6 per cento, raggiungendo quota 25 miliardi di euro di esportazioni, che rappresentano più di un terzo del totale nazionale distrettuale.

Bene l'export dei distretti del Triveneto.

Ancora una volta, dunque, il Triveneto conferma la propria vocazione all’esportazione e il proprio valore a livello nazionale, grazie alle molte eccellenze distrettuali presenti nell'area, tra start up innovative e aziende che invece trovano nella storia e nell'esperienza i propri punti di forza. È il caso, ad esempio, della Fami Storage Systems di Bassano del Grappa, che festeggia quest’anno i 90 anni di attività, con una storia che l’ha vista trasformarsi da semplice e piccola bottega artigiana ad una realtà solida del panorama internazionale del settore metalmeccanico.

Metalmeccanica capofila.

E proprio la filiera metalmeccanica del Triveneto è il settore che maggiormente ha trainato l'espansione economica dell'area nei primi nove mesi del 2018, producendo una crescita di 373 milioni di euro rispetto all'anno precedente; come segnalato dallo studio di Intesa Sanpaolo, questi risultati sono stati raggiunti anche grazie all'espansione in mercati esteri importanti come la Germania e la Cina, che apprezzano le produzioni italiane e, in particolare, quelle venete.

Un quadro comunque positivo.

Allargando l'analisi agli altri comparti, il report mette in evidenza anche le performance positive per i distretti veneti delle materie plastiche e del grafico-cartario, cresciuti del 5 per cento, mentre per il Sistema Casa si nota un buon incremento per le esportazioni della filiera dell’arredo. Meno positive le prestazioni nei primi 9 mesi del 2018 per i distretti del Sistema Moda e dell’Agroalimentare, che calano complessivamente rispetto ai valori esportati rispetto al 2017: nello specifico, il distretto della Moda paga le scarse performance del polo Orafo di Vicenza (calato del 4,8 per cento) e dell’Occhialeria di Belluno, mentre in campo Agroalimentare pesano le diminuzioni dei due distretti delle mele del Trentino-Alto Adige, che hanno trascinato in territorio negativo l’intero comparto.

I mercati di sbocco. 

Per quanto riguarda infine i mercati di sbocco dei prodotti realizzati nella zona nord orientale dell'Italia, lo studio di Intesa Sanpaolo svela che le migliori performance di crescita delle imprese distrettuali del Triveneto sono registrate ancora all'interno della Comunità Europea, e per la precisione in Francia, Paesi Bassi e Germania che rappresentano i principali riferimenti anche nei primi 9 mesi del 2018. In termini di rilevanza vanno citati Stati Uniti e Regno Unito, dove però le vendite si sono ridotte nel periodo preso in esame, mentre tra i mercati di sbocco emergenti sono positivi i riscontri in Cina, India e Polonia.

Commenti
    Tags:
    bassano del grappa
    in evidenza
    Stalker perseguitava la Ferilli Ora ha il divieto d'avvicinamento

    Cronache

    Stalker perseguitava la Ferilli
    Ora ha il divieto d'avvicinamento

    i più visti
    in vetrina
    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca

    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Peugeot 508 si aggiudica il premio Stradivari 2018

    Nuova Peugeot 508 si aggiudica il premio Stradivari 2018


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.