A- A+
Lo sguardo Rosa
Mercato immobiliare, si chiude un 2018 di luci e ombre

Un 2018 positivo per il mercato immobiliare

È in particolare l'ultima analisi del Centro Studi di Abitare Co. a fare il punto sulla situazione dell'anno in corso e a delineare le prospettive per il prossimo:  rispetto al 2017, il consuntivo del 2018 segna un incremento del 2,3 per cento per il mercato immobiliare residenziale nelle principali città metropolitane italiane, che dunque conferma la crescita già registrata nel corso dei mesi.

Napoli, Milano e Roma le città più dinamiche per case in vendita

Più in dettaglio, la città più dinamica dell'anno è stata Napoli, dove il numero di vendite di nuove abitazioni è cresciuto del 15 per cento, superando Milano e Roma (rispettivamente più 14,5 e 13 per cento); il rinnovato andamento positivo del comparto real estate è evidente anche studiando le inserzioni su siti come Bakeca, specializzati in annunci di case in vendita, che nell'ultimo anno sono aumentate come confermano fonti del gruppo.

Quanto costano le case in Italia

Oltre alle vendite, aumenta anche il prezzo delle case nuove: in questa classifica è Milano a confermarsi come città più cara d'Italia, con un prezzo al metro quadro di un'abitazione nuova che arriva a 6750 euro e cresce di 3,3 punti percentuali rispetto al 2017; poco sotto si posiziona Roma, dove il costo raggiunge i 6300 euro, mentre sul terzo gradino del podio si issa Firenze con 4800 euro (incremento inferiore al punto percentuale rispetto all'anno scorso). La ricerca evidenzia, inoltre, che nelle realtà come Milano e Roma si stanno facendo largo anche nuove esigenze e consapevolezze da parte degli acquirenti, che fanno attenzione alle soluzioni abitative su misura e personalizzabili e puntano anche a servizi innovativi come personal architect, live cooking con chef o conciergerie.

Si restringono i tempi

Un'altra tendenza che viene messa in risalto dagli osservatori riguarda la "velocizzazione" dei tempi di vendita di nuove abitazioni rispetto all'usato: per comprare una casa "vecchia" servono circa sei mesi e mezzo, mentre per un immobile nuovo bastano 4,9 mesi in media, ma a Milano il processo si velocizza ancor di più perché sono sufficienti 3,7 mesi. Ovviamente differenti anche i trend dei prezzi, con il mercato delle case nuove che registra valori di vendita superiori del 24 per cento rispetto a quello dell'usato, con punte di differenziale massimo a Palermo (28 per cento).

Le previsioni sul mercato nel 2019

Per il futuro, però, il quadro non sembra prospettarsi con tinte altrettanto ottimistiche: se il mercato immobiliare residenziale delle nuove costruzioni nell'anno in corso ha confermato la sua tendenza ciclica positiva, restano comunque dei problemi di fondo, a cominciare dal clima di incertezza politica ed economica che pesa su imprese e famiglie italiane. Sul fronte real estate, questo si traduce anche in una offerta che resta ancora molto sottostimata rispetto alla domanda, favorendo così un accorciamento dei tempi di vendita che soltanto tre anni fa erano impensabili. Tuttavia, la sensazione è che il 2019 sarà un anno improntato alla prudenza, anche per l'attuale fase congiunturale e per le incertezze relative anche al mondo dei mutui e dei tassi di interesse, come sempre legato a doppio filo con il mercato delle compravendite immobiliari.

Commenti
    Tags:
    mercato immobiliare
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.