A- A+
#SocialFactor
Roma 2016: Virginia Raggi è più popolare in rete di Alfio Marchini

Le prossime elezioni amministrative romane saranno uno dei test politici più importanti degli ultimi anni. La capitale si appresta a diventare l’arena dove si contenderà la leadership del futuro centrodestra. Dall’altra parte del campo il pd proverà a mettere nell’angolo la cosiddetta minoranza di sinistra per affrontare in maniera compatta le elezioni politiche del 2018. In questo quadro di mutevoli interessi politici e partitici salgono le quotazioni dei candidati outsider: Alfio Marchini e Virginia Raggi.

Google trend e news
Tramite google trend abbiamo potuto rilevare chi tra Virginia Raggi e Alfio Marchini ha ricevuto più ricerche nell’ultimo mese di campagna elettorale. La rete dimostra maggiore curiosità verso la candidata del movimento 5 stelle: negli ultimi 30 giorni la Raggi ha avuto una media del volume di ricerche pari a 40. Alfio Marchini si ferma invece ad una media del volume di ricerche su Google di 7. Virginia Raggi riesce anche a far più “notizia” di Marchini su google: la candidata del m5s stelle ottiene circa 59.800 notizie da parte dei media online, contro le circa 21.200 news dello sfidante.

Twitter
Spostando la sfida sul campo di Twitter, il risultato in termini di popolarità non cambia. Virginia Raggi risulta seguita da 23.700 follower mentre Alfio Marchini conta su 15.700 seguaci. Se andiamo però a monitorare il livello di interazione con gli altri utenti possiamo vedere come Marchini riesca ad essere più coinvolgente della sfidante. Il leader della “Lista Marchini” negli ultimi 170 tweet ha effettuato 140 menzioni di 72 profili unici e fornito ben 61 risposte dirette. Virginia Raggi invece nei suoi ultimi 170 tweet ha rilasciato 170 citazioni di 53 profili unici e fornito 7 risposte dirette.

Facebook
Anche sul social più diffuso in Italiana abbiamo registrato maggiore popolarità da parte di Virginia Raggi. La candidata del movimento 5 stelle ha un totale di 115.735 “mi piace” sulla fanpage, mentre la pagina facebook di Marchini è a quota 41.292 like.
Inoltra la Raggi con una media di 3.600 Nuovi “Mi piace” a settimana, cresce in maniera esponenziale se paragonata ai 1.320 Nuovi “Mi piace” ottenuti dalla fanpage dello sfidante.
L’avocatessa grillina riesce anche a coivolgere di più i suoi fan: sono circa 60mila le interazioni generate dalla sua pagina facebook (persone che ne parlano) contro le 6mila di Alfio Marchini.

Tags:
raggivirginia raggialfio marchiniroma

in vetrina
Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

i più visti
in evidenza
Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

Siamo il secondo paese al mondo

Tre stelle a Mauro Uliassi
E' il decimo chef in Italia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.