A- A+
Tv convergente
Il Presidente, che vergogna quel documentario su Putin

Alla vigilia dell'Immacolata Rete4 ha trasmesso in terza serata Il Presidente, un documentario incentrato sulla figura di Vladimir Putin realizzato dalla tv Rossia1 e curato per l'Italia da Alessandro Banfi e Carlo Gorla.

 

Il Presidente ha ripercorso i quattordici anni del politico russo alla guida del più grande Paese per estensione geografica, dal 1999, anno in cui la crisi del rublo costringe Boris Eltsin alle dimissioni, fino alla crisi dell'Ucraina del 2014 con l'annessione della Crimea. In questo lasso di tempo le elezioni vinte con il 52%, l'11 settembre e gli ottimi rapporti con Bush – i due si sono visti 18 volte in 7 anni – la contrarietà a un intervento militare in Iraq, la tragedia del teatro Dubrovka per mano dei terroristi islamici, il disaccordo con Obama sull'intervento in Siria e le Olimpiadi di Sochi.

 

Il documentario non ha tradito le attese: un giornalista molto accomodante intervista Putin evocando i suoi successi – roba che al confronto Barbara d'Urso con Silvio Berlusconi a Domenica Live sembrava Anna Politkvoskaja – con i filmati che non fanno altro che mostrare il presidente come un fine statista, uno stakanovista, il teorizzatore dell'Eurasia, uno studioso delle lingue, un tollerante aperto a tutte le religioni, l'uomo che ha risollevato l'economia e fautore di un boom delle nascite. Dal momento che Putin mantiene il controllo pressoché totale sui mass media non potevamo certo aspettarci qualcosa di diverso.

 

Meno scontato il paratesto affidato ad Alessandro Banfi, che da una cabina di regia ha continuato in questa insulsa apologia di Putin parlando di “un uomo che a prescindere da come la si pensi entrerà nei libri di storia”. Non una parola sulla brutta fine dei suoi oppositori politici, sulle persecuzioni agli omosessuali accusati di propaganda gay e naturalmente su Anna Politkovskaja.

Commenti

    Tags:
    putinrete4

    in vetrina
    Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

    Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

    i più visti
    in evidenza
    Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

    Spettacoli

    Carlotta Maggiorana è Miss Italia
    Dal film con Brad Pitt alla corona

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

    Al Salone di Hannover sbarca il pick-up RAM

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.