A- A+
Under 30 e dintorni
Innovare nel food. Aquasalis candidato a #ATuttoBrand 2017
Enea Melchiori

Innovazione è diventata la parola chiave alla base dell’attività di molte startup ma anche di aziende già consolidate.

È sempre più forte infatti la volontà – unita spesso alla necessità – di rielaborare, trasformare e migliorare, partendo da prodotti, schemi ma anche modi di produrre tradizionali, per andare oltre. Ciò sia per affrontare un mercato, oggi più che mai, complesso e proiettato al futuro, sia per rispondere alle esigenze più avanzate dei clienti e dei consumatori. Non per nulla si parla oggi di Industria 4.0.

E di certo il settore benessere & food non è esente da questo forte processo innovativo. Proprio in questi giorni, dall’8 all’11 maggio, a Fiera Milano, si tiene il premio #ATuttoBrand 2017 istituito da TUTTOFOOD, la vetrina di riferimento per il settore agroalimentare made in Italy.

Aquasalis è uno dei prodotti candidati, in gara nella categoria #ATuttaInnovazione tra le aziende che hanno creato un nuovo prodotto o che ne hanno migliorato uno già esistente per meglio rispondere alle esigenze del cliente.

Tutti noi utilizziamo da sempre il sale, quotidianamente, senza neanche farci caso. E da sempre siamo abituati al tradizionale sale in grani. Aquasalis ha creato invece un sale liquido spray iposodico che va incontro all’esigenza, raccomandata anche dall’OMS, di contenere l’apporto quotidiano di sodio, dannoso per l’organismo umano – anche nei giovani – se assunto in dosi eccessive, senza però rinunciare al gusto naturale.

Ho avuto il piacere di intervistare Enea Melchiori, Responsabile di Produzione di Aquasalis Gmbh. Con lui abbiamo parlato di innovazione, delle caratteristiche del prodotto e delle esigenze a cui risponde.

 

Enea, ci vuoi raccontare cos’è Aquasalis e di cosa si occupa?

Aquasalis Gmbh, con quartier generale e sede produttiva nel Canton Ticino, è un'azienda ad alto contenuto di innovazione che si distingue per lo sviluppo di soluzioni all’avanguardia nel comparto dei condimenti alimentari e, in particolare, delle soluzioni saline. L’azienda nasce nel 2014 dall’intuizione imprenditoriale di un team di professionisti con esperienze manageriali diverse, ma accomunati dall’ambizione di entrare in un mercato ad alto potenziale di crescita come quello degli alimenti funzionali. Il processo industriale e produttivo sul quale si basa il core business Aquasalis promette di rivoluzionare non solo il mercato alimentare, ma anche la cultura della sana alimentazione.

 

Com’è nata l’idea di creare Aquasalis, un sale “liquido”, che rivoluziona la concezione tradizionale che abbiamo di questo essenziale condimento?

Aquasalis, il primo sale liquido spray iposodico con il 75% in meno di sodio rispetto al comune sale in grani, è naturale al 100%. Il prodotto è nato per rispondere all’esigenza di un crescente numero di consumatori che desiderano conciliare la sapidità del sale comune con i vantaggi di un condimento senza effetti nocivi per la salute.

 

A quale necessità risponde?

Aquasalis risponde alle esigenze del mercato: oggi, infatti, i consumatori italiani sono sempre più attenti a proteggere la propria salute adottando uno stile di vita corretto, a partire dalla scelta di una dieta equilibrata. La crescente richiesta di prodotti funzionali e “free from…”senza zucchero, senza glutine, senza additivi e conservanti – sta facendo emergere una domanda sempre più ampia di alimenti in grado di coniugare gusto e benessere.

 

Come si usa Aquasalis?

Aquasalis va spruzzato a piacere su ogni tipo di alimento cotto e crudo ed è ideale per insaporire primi e secondi piatti a base di carne e di pesce, ma anche per condire insalate e contorni.

AquasalisAquasalis
 

Quali sono i prodotti della vostra linea attuale e qual è il modo migliore per utilizzarli?

Al momento Aquasalis è la nostra unica referenza ed è disponibile nel flacone da 100 ml, con comode ricariche, in quello pocket da 25 ml e nelle comode bustine monodose per il consumo fuori casa.

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha diffuso delle raccomandazioni riguardanti proprio l’uso del sale nell’alimentazione umana. Ci vuoi illustrare quali sono i rischi per la salute collegati a un’eccessiva assunzione di sodio?

I risultati di diversi studi epidemiologici, osservazionali e di trial clinici hanno evidenziato la relazione causale fra l’eccessivo apporto di sodio nella dieta e l’insorgenza di patologie come malattie cardio-cerebrovascolari, tumori, osteoporosi e malattie renali.

Il consumo di sale in Italia è in media di 10 mg per adulto, circa il doppio di quello raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e si tratta di un dato che dovrebbe mettere in guardia sui rischi per la salute. Ma nel mirino dell’OMS c’è anche il sodio nascosto negli alimenti industriali: l’obiettivo è ridurre del 30% il consumo del sale in cibi e bevande confezionati entro il 2020. Ecco perché, in linea con il Global action plan for the prevention and control of noncommunicable diseases 2013–2020” approvato dall’OMS, il Ministero della Salute italiano ha siglato con AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari) un protocollo d’intesa per la riduzione del livello dei grassi totali, grassi saturi, zuccheri e, in particolare, del sale negli alimenti.

 

Di solito – e forse erroneamente – siamo portati a credere che i problemi derivanti da un uso eccessivo di sale siano collegati all’età avanzata. È davvero così o ci sono dei rischi anche per i giovani? In altre parole, sarebbe meglio limitarne e regolarne l’assunzione a ogni età?

Uno dei maggiori fattori di rischio per infarto, ictus e aneurisma è proprio l'ipertensione arteriosa, ovvero la pressione alta nelle arterie, che vede nell’alimentazione ricca di sale una delle sue principali cause. E tutti i dati raccolti, in Italia e non solo, riportano in primo piano l’importanza della prevenzione sin da infanzia, adolescenza e prima età adulta; è proprio in queste fasi della vita che si pongono le basi per una futura ipertensione. Basti pensare che oggi il 14% degli italiani fra i 18 e i 35 anni avrebbe già la pressione alta, soprattutto la massima, con un rischio maggiore fra i maschi, soprattutto se sovrappeso od obesi (Fonte: Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa, 2016).

 

Quale pensi possa essere l’impatto del vostro prodotto sul mercato italiano?

Nel nostro Paese il consumo dei prodotti appartenenti al mondo benessere & salute ha registrato un trend positivo, in crescita anche nel 2016 (+8,4%). Ma non solo: se il 67% dei consumatori italiani si dichiara preoccupato dell’impatto a lungo termine degli ingredienti artificiali sulla salute, solo il 37% dei consumatori sarebbe disposto a sacrificare il gusto per un cibo più salutare. Degno di nota anche il fatto che il 53% sarebbe disposto a pagare un prezzo più alto per alimenti senza ingredienti indesiderati. Alla luce di questi trend, appare evidente che il mercato alimentare italiano è assolutamente maturo per accogliere l’offerta di prodotti come Aquasalis, concepiti nel segno dell’innovazione funzionale per soddisfare le esigenze sempre più specifiche dei consumatori.

 

Il sale, però, non è solo un nemico del nostro corpo… che vantaggi ha, alle giuste quantità, per il nostro organismo?

Certo, il sale è un micronutriente essenziale per l’uomo. Svolge, infatti, la funzione di regolare il mantenimento del volume e delle caratteristiche fisiche e chimiche dei fluidi, oltre che rendere possibile la trasmissione degli impulsi nervosi e lo svolgimento dell’attività muscolare.
Attenzione però: la maggior parte delle persone confonde il sale con il sodio. Basti pensare che un grammo di sodio corrisponde a 2,5 gr di sale.

 

Aquasalis è, proprio in questi giorni, tra i candidati al premio #ATuttoBrand 2017 istituito da TUTTOFOOD, nella categoria #ATuttaInnovazione. Un onore, una responsabilità o uno stimolo a fare sempre meglio?

Siamo davvero orgogliosi di essere stati selezionati dalla giuria di #ATuttoBrand fra i prodotti più innovativi. È un’occasione importante per far conoscere l’unicità dell’innovazione firmata Aquasalis e per promuovere la nostra campagna di sensibilizzazione a supporto della sana alimentazione per la salute.

 

Innovazione, un termine sempre più rilevante negli ultimi anni, specialmente nel settore delle startup. Quanto è importante innovare anche nel settore food?

L’innovazione di prodotto dovrebbe sempre andare di pari passo con l’evoluzione della domanda di mercato per interpretare al meglio le esigenze dei consumatori. In particolare, il settore alimentare sta vivendo profonde trasformazioni negli ultimi decenni, con un orientamento sempre più forte ai cibi funzionali e al benessere olistico, a partire dalla scelta di alimenti di qualità.

 

Per concludere, ci puoi parlare dei progetti che Aquasalis ha in cantiere?

Al momento è possibile acquistare Aquasalis accedendo allo Shop online sul sito Aquasalis.eu, nei punti vendita Dolcitalia e nelle migliori farmacie ed erboristerie nazionali. Ma non solo: il prodotto sarà presto disponibile a scaffale in GDO e abbiamo già in via di definizione importanti accordi commerciali per entrare sui mercati esteri, in primis Stati Uniti e Russia.

 

 

Gian Luca A. Lamborizio, alessandrino di nascita e milanese di adozione, ha frequentato il liceo classico e proseguito gli studi in ambito giuridico. È autore di testi di narrativa. Giornalista e addetto stampa, collabora come redattore con MilanoNera, diretta dallo scrittore Paolo Roversi, e altre testate. http://lambagency.it/

Per esprimere i vostri commenti e pareri e se avete qualcosa di interessante da raccontare, non esitate a scrivere a: gla.lamborizio@gmail.com

 

 

Commenti

    Tags:
    innovazionestartupalimentazionefoodsaletuttofood 2017aquasalis

    in vetrina
    Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

    Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

    i più visti
    in evidenza
    Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Toninelli visto dall'artista

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

    Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.