A- A+
Campania

Dopo Puglia e Lombardia, anche la Campania ha il suo “Parco dell'amore”. C'è già chi parla di un albergo ad ore sotto le stelle, ma “La Parada del Amor” è un grande parcheggio realizzato in un'area verde di Pozzuoli, in provincia di Napoli, destinato alle coppie in cerca d'intimità.

Costo fisso 5 euro per le prime due ore, poi uno “scatto” di 1,50 per ogni 30 minuti supplementari. Teloni in plastica fanno da separé tra le auto in sosta, a protezione della privacy. L'entrata dà diritto anche ad un profilattico, accompagnato da un volantino che mette in guardia dai rischi dell'Aids. A gestire il “Parco dell'Amore” sono due fratelli di Napoli, Riccardo e Daniele Casaletta, di 36 e 31 anni.

Daniele, operaio cassintegrato da 8 mesi, ha quindi deciso di diventare un imprenditore: “Ci pensavo da tempo - ha spiegato – perché ho avuto modo di ascoltare testimonianze di coppie che, in cerca di un po' di intimità, diventavano vittime dei guardoni o di malintenzionati”.

Il 29 maggio l'inaugurazione alla presenza di una decina di coppie di amici dei gestori. Poi sono arrivati i primi tre clienti.

 

“L' ultima coppia si è presentata alle 2.05 – ha spiegato Daniele - ma non abbiamo potuto farla entrare. Fino al venerdì, infatti, chiudiamo alle 2, solo il sabato e la domenica siamo aperti fino alle 4”.

All'ingresso, nessuna richiesta di documenti. “Questo non è un albergo – sottolinea Daniele - . Inoltre il parco è aperto a tutti: fidanzatini teenagers, coppie di fatto, etero o gay, ma anche persone che semplicemente vogliano discutere in privato".

Ma su quanto tempo funzionerà “La Parada del Amor” i dubbi non mancano. Se i Verdi della Campania parlano di “esempio”, infatti, il sindaco di Pozzuoli annuncia “iniziative di autotutela”.

“Nessuno ha mai autorizzato la realizzazione sul territorio comunale di un "parco dell'amore" o strutture simili - ha reso noto Vincenzo Figliolia -. In ogni caso ho disposto immediati accertamenti con gli uffici comunali competenti in modo da fare luce su tutti gli eventuali passaggi burocratici che sarebbero stati fatti e siamo pronti anche ad intervenire in forma di autotutela. I rappresentanti di questo fantomatico parco dell'amore - ha concluso il sindaco - dovranno rendere conto al Comune e all'intera cittadinanza, spiegando bene quale autorizzazione abbiano presentato”.

Più duro il Vescovo di Pozzuoli, Monsignor Gennaro Pascarella. “Sono amareggiato, avremmo bisogno d' altro - dice - sono iniziative lontane dalla nostra etica”. E gli ambienti della Curia ricordano l' intransigente opposizione del Cardinale Crescenzo Sepe, nei confronti di un'analoga iniziativa a Napoli. Era il febbraio 2012. Il “sex parking”, come fu ribattezzato, fu votato a Barra, periferia orientale di Napoli dalla Municipalità su iniziativa di un consigliere di Sel. Le proteste, legate anche ai rischi di un ulteriore degrado della zona, bloccarono però il progetto. Ora ci provano i fratelli imprenditori nell'area flegrea.

 

Laura De Gisi

Tags:
sessopozzuolinapoli

in vetrina
Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.