A- A+
Campania

Una reazione durante una rapina in pieno corso a Caivano gli è costata la vita. Antonio Menna di 49 anni, originario di Casalnuovo, è morto all' ospedale di Frattaminore dopo che uno dei due rapinatori che lo avevano aggredito per difendersi dalla reazione dell'uomo gli ha esploso contro un colpo di pistola.

 

pistola rapina

L'uomo, originario di Casalnuovo, era uscito per affrontare la sua giornata di lavoro a bordo del suo furgone che trasportava legna ed era diretto a Benevento. Giunto in corso Umberto, all'angolo con via Puccini, ha trovato i suoi carnefici che secondo una prima ricostruzione hanno affiancato il lavoratore con un altro furgone. A raccontare l'accaduto un uomo che viaggiava insieme alla vittima sensibilmente scosso al momento dell'arrivo dei militari. Le strade erano deserte e dunque il lavoro dei carabinieri della compagnia di Casoria rende le indagini difficili a causa della totale assenza di altri testimoni.

Tags:
morto per rapinacaivano
in vetrina
Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Cesare Battisti visto dall'artista


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Range Rover Evoque conquista Milano

Range Rover Evoque conquista Milano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.