A- A+
Campania
feudi
 

L’obiettivo è ambizioso ma non impossibile. Portare sul mercato internazionale il primo “champagne“ italiano. Roba seria, che potrebbe spaventare tutti, ma non chi ha ben in mente le strategie e le potenzialità. E chi lavora con rigore e professionalità, puntando tutto sulla qualità. Si guarda davvero molto in alto in casa Feudi San Gregorio, l’azienda leader del Sud Italia, “il marchio simbolo del rinascimento enologico del Meridione”. Nei prossimi anni, il progetto di punta si chiama DUBL, con l’aspirazione di farlo diventare marchio di eccellenza per quanto concerne il Metodo Classico italiano. Il DUBL, o spumante DUBL, è “un ambizioso progetto giunto al decimo anno di produzione che ha raggiunto e consolidato nel tempo una qualità eccezionale che esprime a pieno le potenzialità del territorio irpino e campano”.

Un progetto fatto di tante belle bollicine da bere e da gustare. Ed ecco, l’ennesima idea, l’ennesimo colpo di genio di casa Feudi. Aprire un wine bar in uno dei posti sicuramente più frequentati della Campania, una vetrina eccezionale che, molto probabilmente, non ha paragoni: l’aeroporto di Capodichino. Quattro milioni di passeggeri all’anno non è roba da poco. Anzi. E, soprattutto, l’aeroporto di Napoli non è più quello di un paio di anni fa. Oggi è un fiore all’occhiello per tutta la Campania. E poi, i Feudi di San Gregorio sono sbarcati nella nuova area che Gesac ha aperto poche settimane fa. L’intervento di riqualificazione della nuova area gate degli imbarchi è durato circa sei mesi. Interessata un’area di circa 1.700 mq, al piano terra, tra il gate 6 e il gate 15, subito dopo i controlli di sicurezza. Utilizzata una somma di circa un milione e seicentomila euro.

Il DUBL Bar, DUBL… Food & Bubbles, è ubicato al Gate B13, Ground Floor – Boarding Area. Nasce innanzitutto proprio dalla volontà di affermare il marchio DUBL nel mondo. “Vogliamo continuare a puntare sulla nostra già importante presenza all'estero. L'aeroporto è un legame fondamentale tra i clienti residenti e quelli esteri da cui vogliamo farci conoscere sempre di più”.

Si presenta con un format contemporaneo e accogliente, offrendo ai viaggiatori la possibilità di concedersi una pausa dallo stress del viaggio in maniera esclusiva e rilassata. Se Gesac ha investito da un lato, anche i Feudi hanno investito in maniera importante dall’altro. Il DUBL Bar si estende su un’area di 140 mq e, soprattutto, ha creato otto nuovi posti di lavoro. Tutte nuove assunzioni, personale irpino e campano, giovani laureati. Professionali e con voglia di crescere, in perfetto stile Feudi.

Così come è in perfetto stile Feudi la filosofia di forte vicinanza al territorio. Ed infatti le materie prime impiegate nel Dubl Bar sono di altissima qualità, provenienti da piccoli artigiani e frutto di un’attenta selezione dello Chef Paolo Barrale, Stella Michelin dal 2009. Si mette in moto, quindi, un virtuoso meccanismo che “premia” l’indotto. Dalla crostata di nocciole di Giffoni e mele cotogne, al tiramisù al limone di Sorrento. Ed ancora, caciocavallo irpino stagionato, pane cafone, cipolle di Montoro, pomodoro secco dell’agronocerino, olive di Gaeta, alici ed acciughe di Cetara.

Prodotti di altissima qualità con un servizio cordiale e veloce, impeccabile ed attento alle esigenze del consumatore. La visita al DUBL Bar si trasforma in un’esperienza gastronomica durante la quale apprezzare prodotti locali e freschi, presentati ed offerti con grande cura.

Accolti e coccolati da personale altamente qualificato, gli utenti  potranno rilassarsi nell’elegante salottino arredato con elementi del miglior design italiano (46 posti a sedere). Le confortevoli poltrone in pelle disegnate da Antonio Citterio per Moroso, i globi di luce in vetro soffiato di Fontana Arte e i tavolini Rich esprimono la cura dei dettagli e l’attenzione alla qualità che contraddistingue da sempre Feudi di San Gregorio.

Le numerose proposte culinarie nascono dal desiderio di valorizzare il territorio attraverso piatti semplici e genuini, pensati per soddisfare tutti i palati (compresi celiaci e vegani) e proposti come abbinamento dinamico ed equilibrato agli spumanti DUBL Metodo Classico. Su prenotazione disponibile anche cucina Kosher ed Halal.  

L’accoglienza è sicuramente un punto qualificante del DUBL Bar. Le persone vengono anche accompagnate direttamente all’imbarco, con gesti di accoglienza piccoli ma efficaci. Pochi giorni fa, una persona aveva bisogno di medicine in farmacia, ma era “carica” di bagagli. Un addetto del DUBL, in pochi istanti – lasciando per un attimo il posto di lavoro – le ha risolto il problema, andando personalmente in farmacia. Era una turista inglese che, dopo pochi giorni, ha mandato una mail di ringraziamento. Un modo semplice, ma efficace, anche per mettere in “vetrina” l’accoglienza made in Campania, non solo quella dei Feudi di San Gregorio.

Piccoli ma significativi gesti di un locale che è un mix perfetto tra tradizioni e innovazione. Aperto sette giorni su sette, dalle 10 alle 22, è già un vero e proprio fiore all’occhiello della struttura napoletana. E’ la Campania che cresce. Una Campania sempre più internazionale, fatta di imprenditori seri, lungimiranti ed innovativi. 

Tags:
aeroporto di napolicapodichinofeudi di san gregorio

in vetrina
Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

i più visti
in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.