A- A+
Cinefestival
Al via la XVI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera

Lunedì 25 al via la XVI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi con la madrina Miriam Leone
Primo film in concorso: Sonita di Rokhsareh Ghaem Maghami
 
Sarà l’attrice Miriam Leone, madrina della XVI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi, a inaugurare, domani, la kermesse in programma fino al 31 luglio nel borgo marinaro.
L’appuntamento è alle 19, nel cortile di Villadorata dove, nell’ambito della sezione Chiacchiere sotto il fico, l’attrice siciliana, reduce dal successo a Cannes con il film “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, parteciperà al saluto e alla presentazione della XVI edizione del Festival.
Seguirà, alle 19.30, l’incontro con il regista Roberto Andò per la presentazione del film “Le confessioni” e del libro omonimo a cura di Marco Olivieri con fotografie di Lia Pasqualino.
Alle 21, sul palco principale, quello di piazza Regina Margherita, dopo l’inaugurazione ufficiale del Festival, sarà proiettato il primo lungometraggio in concorso: Sonita di Rokhsareh Ghaem Maghami, Germania/Iran/Afganistan, 2015, 91’. Film documentario, Sonita racconta la storia di una giovane donna che sogna di diventare una cantante rapper. Sonita Alizadeh, rifugiata afghana a Teheran, è una ragazza fiera, orgogliosa e dotata di una tenacia che la porta a inseguire i suoi ideali con una forza e un'energia ammirabili. Un film dall’alto valore testimoniale, un racconto di una forza prorompente, Sonita ha anche il merito di portare avanti la riflessione sulla natura del documentario oggi, sui limiti e sull’etica che finora ha sempre bloccato il regista dietro a una linea immaginaria da cui osservare la realtà in maniera imparziale, presupponendo il valore e l’opportunità di un coinvolgimento diretto nel racconto.
Alle 23, sempre in piazza Regina Margherita, fuori concorso sarà proiettato il film Le Confessioni di Roberto Andò, Italia/Francia 2016, 100’.
Inaugurato domani anche il focus Sicilia/Sicilie, rassegna di film siciliani, non solo documentari ma anche di finzione, con Gramsci 44 di Emiliano Barbucci, Italia 2015, 66 e Beniamino in paradiso di Vladimir Di Prima, 24′, proiettati nel cortile di Villadorata. In programma invece alla tonnara di Villadorata: La città senza notte di Alessandra Pescetta, Italia/UK 2015, 89′ e Sacro e Profano di Giovanni Russotti e Salvatore Nuccio Narcisi, 2016, 52’.
 
 
Di seguito il programma di domani, 25 luglio 1016, prima giornata della XVI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi:
 
Lungometraggi, piazza Regina Margherita. Ore 21.00: inaugurazione Festival
21.30: Concorso – Sonita di Rokhsareh Ghaem Maghami, Germania/Iran/Afganistan, 2015, 91’
(v.o. con sottotitoli in italiano)
23.00: fuori concorso – Le Confessioni di Roberto Andò, Italia/Francia 2016, 100′
(v.o. con sottotitoli in italiano)

Lampi sul Mediterraneo, Tonnara di Villadorata, Sicilia/Sicilie. Ore 21.30: La città senza notte di Alessandra Pescetta, Italia/UK 2015, 89′; Sacro e Profano di Giovanni Russotti e Salvatore Nuccio Narcisi, 2016, 52′

Chiacchiere sotto il fico, cortile di Villadorata. Ore 19.00: Saluto e presentazione della XVI edizione con l’attrice e madrina del Festival, Miriam Leone
19.30: incontro con Roberto Andò. Presentazione del film Le confessioni e del libro omonimo a cura di Marco Olivieri, con fotografie di Lia Pasqualino, Edizioni Skyra
 
Sicilia/Sicilie, cortile di Villadorata. Ore 21.30: Gramsci 44 di Emiliano Barbucci, Italia 2015, 66′ e Beniamino in paradiso di Vladimir Di Prima, 24′.
 
Festival Internazionale del Cinema di Frontiera

Tags:
festival cinema frontieramarzamemisicilia film festival

in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

i più visti
in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.