A- A+
Cinefestival
Liskova e Pession protagoniste a Giffoni

LISKOVA: AL GFF UN PIENO DI ENERGIE POSITIVE

L’attrice di cinema, tv e ora anche di web series: i giovani devono cambiare questa realtà, uccidere la superficialita’ di oggi

“Il Giffoni Film Festival è un evento bellissimo. Mi fa venire in mente mia figlia che ha undici anni, con tutte le sue domande sul mondo, sulla vita. Mi vengono in mente i ragazzi delle giurie che sono un foglio bianco, ancora tutto da scrivere. Questi anni per loro sono fondamentali. Avverto tanta energia positiva. È giusto che i ragazzi facciano qualcosa per cambiare la realtà, per uccidere questa superficialità, questo materialismo, questa folle corsa verso il niente”. Sul filo della riflessione l’incontro al Festival con Antonia Liskova, attrice di cinema, teatro e televisione ed ora anche protagonista di web series. 

Una formazione scientifica con un diploma in chimica farmaceutica e poi un viaggio a Roma che le cambia la vita, quello delle destinazioni, tema dell’edizione in corso del Gff, sembra essere un tema centrale nel percorso di Antonia Liskova: “Quello che ho ora – ha detto – non era nemmeno nei miei più segreti sogni. Credo che se oggi sono qui a questo festival, vuol dire che tutto è possibile. Non avrei mai sperato di arrivare dove sono arrivata. Certo, mi è costata anche tanta fatica, ma costa sempre fatica raggiungere quel che vogliamo. La nostra destinazione si costruisce con l’impegno, non bisogna mollare mai. Oggi la mia destinazione è solo il domani”.  

L’attualità irrompe nella narrazione del Giffoni Experience: i fatti tragici di Nizza, il disastro ferroviario della Puglia, il colpo di Stato in Turchia. Antonia Liskova non nasconde il timore, la preoccupazione: “Ho molta paura oggi – confessa - E’ difficile comunicare con una figlia e comunicarle la vita nel modo giusto. E’ la cosa più devastante per un genitore. Cerco di insegnarle di vivere la vita nel vero senso della parola. La vita non sono vestiti, le cose da compare. Cerco di farle capire che lo studio è una forma di enorme curiosità, necessario per osservare la vita, avere un’opinione critica. Cerco, comunque, di non trasmetterle questa paura che avverto”. 
Oggi a Giffoni protagonista è Ghostbusters e su questo Antonia Liskova non ha dubbi: “Da bambina avevo paura dei fantasmi. Oggi ho più paura del reale, altro che fantasmi. Nella vita reale accadono cose folli, che non si riescono a spiegare”. 

GABRIELLA PESSION AL GIFFONI  2016: "IN QUESTI ANNI IL FESTIVAL HA FATTO UN LAVORO ECCEZIONALE"

695fc3e4 eaa3 4180 ad2b c812f13eb094
 

A dieci anni dalla sua prima volta, Gabriella Pession torna al Giffoni Film Festival e spalanca i suoi splendidi occhi di fronte alla sua trasformazione: "In questi anni avete fatto un lavoro eccezionale. Ho visto le nuove strutture della Multimedia Valley: è fantastico che in Italia si concretizzino progetti di questo tipo, orientati alla cultura del cinema", ha dichiarato l'attrice all'arrivo nella Cittadella arricchita dagli allestimenti dell'anteprima italiana di Ghostbuster.

Quasi un segno del destino, visto che l'attrice ha appena terminato di girare La Porta Rossa, la nuova serie noir, con più di un accenno al paranormale, uscita dalla penna del giallista Carlo Lucarelli che la vede accanto a Lino Guanciale: “Abbiamo finito di girare questa notte alle 4: sono esausta ma è stata un'esperienza straordinaria. È una storia di fantasmi in cui interpreto la moglie di un poliziotto che viene ucciso e io, che ho sempre creduto nei fantasmi, cerco di fare i conti con la perdita di mio marito. È un lavoro sulla memoria molto forte e con una sceneggiatura inusuale per la Rai perché lavora molto sull’introspezione”.

La sua prossima destinazione, però, sembra essere la produzione teatrale: "Ho comprato i diritti dell'adattamento della Signorina Julie, tragedia di August Strindberg, realizzata da Patrick Marber, autore di Closer e nominato agli Oscar 2007 per la miglior sceneggiatura con il film Diario di uno scandalo" ha annunciato l'attrice, che ha anche in ballo l'idea di una coproduzione cinematografica in Irlanda.

Nel frattempo ci si aspetta una seconda stagione de Il Sistema, serie di Rai 1 che l'ha vista accanto a Claudio Gioé e che ha incrociato gli eventi di Mafia Capitale: "Lo scandalo è uscito due mesi dopo l'inizio delle riprese ma evidentemente gli autori ci avevano visto lungo. Ancora non sappiamo quando si partirà ma ci stiamo lavorando. Rispetto alla prima serie, il tema di Mafia Capitale sarà affrontato, spero, in modo più duro e meno edulcorato”, ha dichiarato ancora l'attrice.
Nei dieci anni intercorsi tra la sua prima partecipazione al Giffoni e il Blue Carpet della 46esima edizione, la Pession dice di aver trovato la sua 'destinazione': "Sono molto più serena adesso e devo dire che preferisco la Gabriella di oggi a quella di allora". Ma oggi come allora è attesa dai piccoli giurati del Festival: l'emozione continua.

Tags:
liskova attricegabriella pession cinemagiffoni film festival

in vetrina
Victoria's Secret, terremoto ai vertici. Lascia la ceo Jan Singer

Victoria's Secret, terremoto ai vertici. Lascia la ceo Jan Singer

i più visti
in evidenza
Carlo e il party per i 70 anni Diamanti 'prestati' per Meghan

ROYAL FAMILY

Carlo e il party per i 70 anni
Diamanti 'prestati' per Meghan

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.