Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Veronica Pivetti ospite a Finibus Terrae

Sarà l’Auditorium IRCCS di Castellana a ospitare alle ore 10.00 la prima parte delle proiezioni dei corti del concorso scuole Raccontami nu cuntu

Veronica Pivetti 1

SALENTO FINIBUS TERRAE FILM FESTIVAL INTERNAZIONALE
XIV edizione – 22/29 luglio 2016

Conversano – 22/24 luglio
Grotte di Castellana – 25/27 luglio
Polignano a Mare – 28 luglio


lunedì 25 luglio – CONCORSO e FUORI CONCORSO
h 10.00 Auditorium IRCCS, Castellana – Raccontami nu cuntu (prima parte) 
h 10.30 Auditorium IRCCS, Castellana  – Un posto sicuro
h 15.00 Museo delle Grotte, Castellana – sezione Children World
h 18.00 Caverna della Grave – Non voltarti indietro
h 21.00 Caverna della Grave – Un posto sicuro
a seguire premiazione sezione Children World

Sarà l’Auditorium IRCCS di Castellana a ospitare alle ore 10.00 la prima parte delle proiezioni dei corti del concorso scuole Raccontami nu cuntu, un progetto rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado dei comuni di San Vito dei Normanni, Fasano, Castellana Grotte, Polignano a Mare e Conversano. Alle 10.30, alla presenza dei giovani studenti, dei loro genitori e dei professori, verrà proiettato il film di denuncia Un posto sicuro. Seguirà un incontro, moderato da Lorenzo Caiolo, con il regista del film Francesco Ghiaccio e gli interpreti Marco D’Amore e Giorgio Colangeli. Alle 15.00 è il momento dei corti in concorso della sezione Children World. La giornata prosegue alla Caverna delle Grave con la proiezione del documentario Non voltarti indietro, alla presenza del regista Francesco del Grosso: Cinque persone come tante, con giornate scandite da lavoro, famiglia, amici, travolte dalla giustizia che sbaglia, si ritroveranno a fare i conti con il tentativo di lasciarsi alle spalle ferite che non si rimargineranno mai. Alle 21.00 sarà proiettato Un posto sicuro alla presenza del cast: Casale Monferrato, 2011. Un padre malato e suo figlio hanno l’ultima occasione per ritrovarsi. Intorno a loro la città sta lottando per ottenere giustizia, alla vigilia della prima grande sentenza del processo alla più grande fabbrica di amianto italiana, “Eternit”.

OSPITI DELLA GIORNATA:
Francesco Ghiaccio, Marco D’Amore, Giorgio Colangeli, Francesco Del Grosso


Martedì 26 luglio – CONCORSO e FUORI CONCORSO
h 10.00 Auditorium IRCCS, Castellana – Raccontami nu cuntu (seconda parte) 
h 10.30 Auditorium IRCCS, Castellana  – Né Giulietta né Romeo
h 15.00 Caverna della Grave, Castellana – sezione Animazione
h 16.00 Caverna della Grave – incontro con Chiara Rapaccini
h 16.30 Caverna della Grave – Raccontami nu cuntu (terza parte) 
h 18.30 Caverna della Grave – sezione Corto Italia 
h 21.00 Caverna della Grave – Né Giulietta né Romeo
a seguire premiazione sezione Diritti Umani, Raccontami nu cuntu, Animazione

La giornata inizia alle 10.00 con la seconda parte delle proiezioni dei corti del concorso scuole Raccontami nu cuntu, a cui farà seguito la proiezione di Né Giulietta né Romeo e l’incontro, moderato da Lorenzo Caiolo, con la regista e attrice Veronica Pivetti e la co-sceneggiatrice e coproduttrice Giovanna Gra. Alle 15.00 tra i corti della sezione Animazione, Looks di Susan Hoffman: una lince grigia che in un mondo colorato non riesce ad integrarsi, esclusa ed emarginata dai compagni e Trolled di Tao Kai Yuan, Clara Lim:
un fratello e una sorella a caccia per la cena si trovano in difficoltà inaspettata. Alle 16.00 Chiara Rapaccini incontrerà alunni, docenti, genitori e riceverà un premio per le sue opere di illustratrice, designer, fumettista e scrittrice. La giornata prosegue con la terza e ultima parte del concorso scuole di Raccontami nu cuntu e con le proiezioni di Corto Italia, tra cui My awesome sonorous life di Giordano Torreggiani
Lorenzo, fonico di scena di 85 anni, è alla ricerca del suono perfetto e Black comedy di Luigi Pane con Antonia Liskova e Fortunato Cerlino: un volto allo specchio di un rude e navigato commediografo fa da contraltare a quello bello e luminoso della sua giovane compagna. . Alle 21.00 sarà proiettato Né Giulietta né Romeo alla presenza di Pivetti e Gra: Rocco ha sedici anni, genitori separati, un ottimo rapporto con la mamma e la stravagante nonna, ma pessimo col padre. Sempre vicini a lui, i suoi migliori amici: Maria e Mauri. Tutto cambia quando Rocco si innamora di un altro ragazzo.

OSPITI DELLA GIORNATA:
Giovanna Gra, Veronica Pivetti, Chiara Rapaccini


Ufficio Stampa: Studio Vezzoli R-evolution
Alessandra Vezzoli +39 335 6813563  Mariapaola Romeri +39 339 8412700    
e-mail: r-evolution@studiovezzoli.com
                    

Informazioni: 
Salento Finibus Terrae tel +39 393 2671219
e-mail: segreteria2.events@gmail.com
sito: www.salentofinibusterrae.it

 

SALENTO FINIBUS TERRAE è stato realizzato con la sponsorizzazione di: Baldassarre Motors; Stefano Ricci; Borgo Egnazia; Wella; Grotte di Castellana; Banca Mediolanum; Ferrarelle; Gioielleria Casavola di Conversano; Osteria del Chichibio; Ristorante Pashà; Tenuta Cappadoro; Ferrari; FoPe Gioielli; Baume et Mercier 
SALENTO FINIBUS TERRAE ha il patrocinio di: Ministero dei beni e delle attività culturali del turismo; Comune di Castellana Grotte; Comune di Conversano; Comune Polignano a Mare; Apulia Film Commission; Unicef; Fondazione Nikolaos; Unesco; Touring Club Territorio di Brindisi
SALENTO FINIBUS TERRAE è realizzato in media partnership con: Affaritaliani.it; Idea Radio; Il Graffio; TRCB; FilmFreeway; ItaliadellaCultura; L’Arcobaleno; OsservatorioOggi.it; Long Take; Cinematographe.it; San Vito In; CineClandestino.it; Cinemaitaliano.info; Film4Life.org

 


In Vetrina

Elena Morali nuda. Emily Ratajkowski senza slip e... LE FOTO
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it