Cronache

A Roma sfilano le femministe di Non una di meno: stop maschilismo

 

Roma, (askanews) - "Siamo donne, siamo gay, siamo nere, siamo bianche, del maschilismo siamo stanche". E' lo slogan-guida delle organizzazioni femministe convocate dal collettivo "Non una di meno" che in diverse centinaia hanno partecipato al corteo che celebra la Giornata delle donne a Roma.La manifestazione è stata aperta dallo striscione "#WeTooGether, 8 marzo sciopero globale delle donne" dietro al quale sono sfilate le diverse testimonial della battaglia contro la violenza sulle donne tra le quali anche l'attrice Asia Argento. Questa volta il grido era "Siamo tutte antifasciste".Tra i manifesti e i volantini distribuiti le denunce delle "1.400.000 donne hanno subito molestie sul lavoro", e "libere di scegliere" per la salute sessuale e riproduttiva. Altre scritte recitavano: "Liberazione è rivoluzione", "La libertà delle donne è il potere di migliorare la vita".Il corteo è sfilato tra le vie del centro di Roma, da piazza Vittorio a piazza Madonna di Loreto.

Advertisement
Advertisement