Food California: dai big della Silicon Valley ai makers del cibo - Il video su Affaritaliani.it -

Cronache

Food California: dai big della Silicon Valley ai makers del cibo

 

San Francisco (askanews) - Prima l'Olanda, poi la East Coast tra Boston e New York con il Massachusetts Institute of Technology e ora la California. Prosegue la Food Innovation Global Mission, il tour mondiale dei 14 studenti del master di secondo livello Food Innovation Program. Dopo una settimana trascorsa alla scoperta dei protagonisti della ricerca alimentare come la University of California a Davis, la delegazione è entrata nel cuore dell'imprenditorialità "made in Silicon Valley", come ci racconta Sara Roversi, fondatrice del Future food Institute: "Siamo a San Francisco in partenza per Kyoto. Due settimane incredibili: siamo andati a trovare i professori a Us Davis e poi a Berkeley e a Stanford dove è nato il design thinking. Dopo di che start up, incubatori, acceleratori, incontri con personaggi incredibili e poi una esperienza che di solito non si fa. Siamo andati in Napa Valley e a Sonoma e poi siamo andati a visitare dove è nata la Maker Faire da dove è partito il movimento dei makers in un contesto che di solito non ci aspettiamo".Terminata la tappa in California la delegazione della Food Innovation Global Mission si sposta in Giappone, prima meta Osaka, alla scoperta di icone orientali come il the, il ramen e il sushi.