Cronache

Sreet Art, la polizia rimuove il nuovo murale su Salvini di Tvboy

 

Milano, 24 mag. (askanews) - E' stata rimossa dalla polizia poche ore dopo essere stata realizzata "La dittatura del selfie", la nuova opera dello street artist Tvboy a Roma. A due giorni dalle elezioni europee, la provocazione questa volta ha come protagonista il leader della Lega Matteo Salvini.Affacciato a un balcone, con dietro un vessillo mezzo italiano e mezzo europeo, il vice-premier sorride mentre è intento a farsi un selfie. Titolo del murales, comparso nella notte a Via Dei Polacchi, non lontano da Piazza Venezia, è "La dittatvra del selfie".Alla fine, l'ispettore di polizia che ha distrutto il murales senza troppi compimenti, ha anche ordinato ai suoi colleghi d'identificare la persona che chiedeva informazioni circa il loro intervento per rimuovere l'opera dello street artist palermitano.A luglio scorso, sempre nel centro di Roma, Tvboy aveva ritratto Luigi di Maio e Matteo Salvini che si baciavano con dietro un cuore rosso, un murales che sigillava l'alleanza giallo-verde.