Tragedia incendi, in Calabria due vittime in due giorni - Il video su Affaritaliani.it -

Cronache

Tragedia incendi, in Calabria due vittime in due giorni

 

Roma, (askanews) - Tutto il sud d'Italia brucia. Oltre a Napoli e alla Sicilia, anche la Calabria è in fiamme e nella regione si contano due vittime. A morire sono stati due pensionati, uno nel cosentino e l'altro nel vibonese, avvolti dal fuoco mentre tentavano di salvare i loro terreni.Uno era un uomo di 69 anni, morto carbonizzato mentre cercava di arginare le fiamme di un incendio su vasta scala, che ha coinvolto gran parte della montagna sopra la frazione di San Benedetto, Comune di San Pietro in Guarano. Il 69enne ha visto le fiamme avvicinarsi al suo terreno, minacciando un magazzino di attrezzi e anche l'abitazione poco distante. Nonostante i familiari che cercavano di farlo desistere si è avventurato verso il fronte delle fiamme che non gli hanno lasciato scampo. La frazione di San Benedetto è stata evacuata in via precauzionale. Il 12 luglio, un altro pensionato di 68 anni era deceduto presso Vibo Valentia, mentre cercava di spegnere un incendio che minacciava il suo uliveto. I carabinieri, allertati dai familiari, hanno trovato il corpo parzialmente carbonizzato.