Culture

Francia, morto a 91 anni lo stilista Hubert de Givenchy

 

Parigi (askanews) - Maestro indiscusso dello stile, leggenda dell'alta moda, arbitro di eleganza raffinata e mai banale. Il mondo della moda piange Hubert de Givenchy, famoso per aver lanciato l'omonima maison e per aver vestito l'attrice Audrey Hepburn, sua musa - celebre il suo tubino nero in Colazione da Tiffany - e Jackie Kennedy. Lo stilista aristocratico come era conosciuto nel fashion system è morto all'età di 91 anni, a dare l'annuncio è stato il compagno, l'ex stilista di alta moda Philippe Venet, in un comunicato.Dalla sua prima sfilata nel 1952 alle dimissioni nel 1995 dalla sua maison, venduta nel 1988 al gruppo del lusso LVMH, Hubert de Givenchy ha segnato per quaranta anni il mondo della moda con l'eleganza delle sue creazioni."La cosa più semplice può essere di ispirazione, anche solo indossare un capo in modo diverso perchè ti fa cambiare punto di partenza. Se si è sempre attenti come lo sono io si è sempre ispirati, dalla cosa più piccola può nascere una nuova collezione" aveva detto lo scorso anno in occasione dell'inaugurazione della grande esposizione a Calais per celebrare il suo genio artistico e creativo. "Hubert de Givenchy ha dato alla sua maison un posto a parte. Sia negli abiti lunghi da sera sia in quelli da giorno, ha saputo riunire due qualità rare: essere innovatore e atemporale", ha detto Bernard Arnault, che guida LVMH.

Advertisement
Advertisement