Musica per l'Africa, a Roma un concerto per progetto in Congo - Il video su Affaritaliani.it -

Culture

Musica per l'Africa, a Roma un concerto per progetto in Congo

 

Roma, (askanews) - La musica e la solidarietà si uniscono per arrivare fino al continente africano. Il 20 ottobre, al Teatro Olimpico di Roma, va in scena il concerto di beneficenza del maestro Gerardo Di Lella e della sua Pop Orchestra, organizzato dalla Fondazione InSé Onlus.Il concerto "The great music story", è promosso per raccogliere fondi a sostegno del progetto della Fondazione in Congo. La presidente, Iole Cisnetto: "Ormai da oltre dieci anni seguiamo un ospedale pediatrico nella Repubblica democratica del Congo, nella periferia di Kinshasa, noto come pediatria di Kimbondo. È una casa che ospita bambini abbandonati e bambini di strada, oltre 600, ed è diventato un punto di riferimento per i malati della periferia più povera di Kinshasa e per i loro bambini hanno cure e sostegno che altrimenti non avrebbero. Parliamo di circa 25-30mila interventi l'anno".Un'oasi di speranza in un territorio di miseria, fondato alla fine degli anni Ottanta dal medico italiano Laura Perna, scomparsa di recente, e dal missionario cattolico cileno padre Hugo Rios."Abbiamo ecografi, apparecchiature per fare le radiografie e cerchiamo di dare assistenza alle persone e ai bambini che ne hanno bisogno. La Rdc è la terz'ultima nazione al mondo con il più alto tasso di mortalità infantile. Siamo alla fine del mondo come dice Papa Francesco".Dalla presidente della Fondazione InSé Onlus un appello a non dimenticare l'Africa: "Bisogna stare insieme a loro e farci sentire vicini a loro per aiutarli. L'Africa, se non vogliamo trovarcela a Pantelleria o in Sicilia, ha bisogno di una opportunità di futuro".