Di Pierri: Atlante dell'economia circolare per Italia che cambia - Il video su Affaritaliani.it -

Economia

Di Pierri: Atlante dell'economia circolare per Italia che cambia

 

Roma, (askanews) - Il Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali, CDCA, e il consorzio EcoDom hanno presentato il primo Atlante dell'economia circolare. Un progetto che arriva a 10 anni dalla nascita del CDCA, come ha spiegato la presidente Marica Di Pierri."E' un centro di ricerca che come associazione A Sud abbiamo aperto 10 anni fa: l'idea era lavorare sui conflitti ambientali utilizzandoli come una lente per riflettere sull'insostenibilità del modello di sfruttamento delle risorse e di produzione. In 10 anni abbiamo mappato centinaia di conflitti ambientali in Italia e nel mondo, abbiamo aiutato centinaia di comunità che chiedono aiuto per difendere i propri diritti umani legati all'ambiente"."L'idea è esattamente quella di passare dalla denuncia, non smetteremo mai tifare denuncia, ma di proporre un'alternativa, che ha anche fare con i modelli di produzione, perché alla base c'è un modello economico insostenibile. Abbiamo riflettuto anche con Ecodom su quali potevano essere gli strumenti efficaci e abbiamo deciso di costruire un altro Atlante che racconti l'Italia che cambia, che racconti le realtà economiche che lavorano in questo paese tutelando l'ambiente, valorizzando le comunità territoriali e rispettando i diritti, vorremo che fosse uno strumento attraverso il quale i cittadini scelgano per esempio cosa consumare e cosa no".