Mobilità sostenibile: il contributo dell'industria dei motori - Il video su Affaritaliani.it -

Economia

Mobilità sostenibile: il contributo dell'industria dei motori

 

Trevi, (askanews) - Alle giornate di dibattito e confronto sui temi dell'energia di Trevi focus sulla Strategia energetica nazionale. E sul ruolo che i protagonisti dell'industria, soprattutto l'industria dei motori, possono svolgere in maniera incisiva rispetto ai temi dellatransizione energetica. E' così per Cnh Industrial, che a Trevi haportato l'esempio dell'innovazione motoristica targata Fpt. FedericoGaiazzi di Ftp Industrial: "Fpt Industrial è uno dei leader mondiali nella produzione di motori diesel ma anche di motori a gas naturale. Questo grazie a più di 20 anni di investimenti e di ricerca in questo settore che hanno portato ad avere una gamma completa di motori a gas naturale, da 3 litri a 9 litri, da 100 a 400 cavalli".Protagonista negli spazi di Villa Fabri a Trevi per una tre giornisull'energia tra media, istituzioni ed operatori proprio un motoreFpt. Cursor 9 NG. "NG vuol dire per l'appunto natural gas, questo è uno degli ultimi nati nella nostra famiglia, il Cursor 9 NG, un motore capace di erogare 400 cavalli e 1700 newton/metri di coppia. Sottolineo questo dato perchè questa è la coppia e la potenza necessaria per poter fare il trasporto lungo raggio e questo è adesso possibile proprio grazie a questo motore".Tradotto in termini di mobilità sostenibile in funzione dell'utilizzodel gas naturale e di transizione energetica, l'innovazione di Cursor9NG si riassume allora in 4 parole: "Economia, ecologia, potenza e flessibilità". "NG significa come detto natural gas, e questo motore, Cursor 9 natural gas ha una potenza e una coppia esattamente equivalenti alla versione diesel, e questo permette una perfetta intercambiabilità con la versione diesel".