Attentato in Francia, Cazeneuve lancia un appello all'unità - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Attentato in Francia, Cazeneuve lancia un appello all'unità

 

Roma, (askanews) - Dopo l'attacco agli Champs Elysées a Parigi costato lavita a un poliziotto è stata subito convocata una riunione d'emergenza del Consiglio di difesa francese all'Eliseo.Oltre al presidente François Hollande vi hanno preso parte il primo ministro Bernanrd Cazeneuve, i ministri dell'Interno, della Giustizia, della Difesa e degli Esteri, oltre che i numeri uno dei servizi di sicurezza, dell'intelligence e delle forze armate.Dopo il vertice, Bernard Cazeneuve ha lanciato un appello all'unità del Paese: "Nulla deve ostacolare questo appuntamento democratico fondamentale per il nostro Paese - ha detto riferendosi alle imminenti elezioni presidenziali - e alla vigilia di questo appuntamento importante mi appello allo spirito di responsabilità e alla dignità di ciascuno: non bisogna cedere alla paura, alle intimidazioni, alle manipolazioni, vorrebbe dire fare il gioco dei nemici della Repubblica. Non dobbiamo dividerci e tanto meno cedere - ha aggiunto - dobbiamo combattere l'oscurantismo e l'intolleranza. Ora più che mai deve essere l'unità a prevalere".