Ceneri di Castro lasciano L'Avana, inizia viaggio attraverso Cuba - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Ceneri di Castro lasciano L'Avana, inizia viaggio attraverso Cuba

 

L'Avana (askanews) - Le ceneri di Fidel Castro hanno lasciato L'Avana. E' iniziato il lento viaggio di quattro giorni che le porterà nella città che fu la culla della rivoluzione, Santiago de Cuba, dove i resti del Comandante saranno sepolti domenica.Dopo due giorni di omaggi sulla Plaza de la Revolucion, le ceneri contenute in un'urna di cedro avvolta in una bandiera cubana e protetta da una teca di vetro, hanno iniziato su un rimorchio militare il cammino inverso a quelle effettuato daCastro al momento della sua vittoria nella guerriglia del 1959."Vedere i resti di Fidel è stato uno choc molto forte. Significa che è vero, ora dobbiamo essere noi a batterci, non dobbiamo deluderlo" dice una studentessa. "E' un momento triste, doloroso, è come un padre per noi. Per questo il popolo è tanto triste, è la nostra guida, lo spirito della nazione. La patria, tutto questo è Fidel"Decine di migliaia le persone che gli hanno reso omaggio all'Avana. E in Placa de la Revolucion, sebbene i capi di stato occidentali abbiano disertato, si sono visti tanti leader della sinistra, da Alexis Tsipras a Evo Morales."Lontano da qui, in Grecia, ci battiamo per la giustizia e l'uguaglianza. L'esempio di Fidel ci accompagna", ha detto il premier greco. "Fidel non è morto perché la lotta non è finita soprattutto quella per la dignità umana", ha sottolineato il presidente boliviano.L'omaggio dei cubani al 'Comandante', morto all'età di 90 anni, durerà una settimana, fino ai funerali che si terranno domenica 4 dicembre a Santiago di Cuba.