Francia, Hollande annuncia che non si ricandida alla presidenza - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Francia, Hollande annuncia che non si ricandida alla presidenza

 

Parigi (askanews) - Ormai impopolare e duramente criticato da più parti, il presidente francese Francois Hollande a sopresa ha annunciato che non si ricandiderà alle elezioni in programma nel 2017, diventando così il primo Capo di Stato della V Repubblica, ossia dal 1958, a non correre per un secondo mandato."Mi rivolgo a voi stasera perchè ho deciso di non candidarmi alle elezioni presidenziali, non c'è in gioco una persona, ma il futuro del Paese - ha detto in un discorso in diretta dall'Eliseo. - Nei prossimi mesi il mio dovere sarà quello di guidare questo Paese e di dedicarmi completamente alla Repubblica".Eletto nel 2012 contro Nicolas Sarkozy, Hollande, 62 anni, secondo gli ultimi sondaggi, ha visto sprofondare ai minimi storici il suo consenso, che si aggira attorno al 10%."Ho un solo rimpianto, quello di aver proposto la revoca della cittadinanza, che ha provocato divisioni", ha concluso Hollande spiegando di voler evitare una sconfitta dei socialisti contro la destra e l'estrema destra.La revoca della cittadinanza venne proposta dopo gli attentati terroristici del novembre 2015.L'annuncio di Hollande arriva nel giorno in cui è stata lanciata la campagna per le primarie della sinistra, in programma il 22 e il 29 gennaio, che contano già sette candidati. Nei giorni scorsi, una guerra silenziosa aveva opposto il presidente al suo primo ministro Manuel Valls, diviso tra il suo dovere di lealtà al capo dello Stato e le sue ambizioni presidenziali. Valls ha salutato la decisione di Hollande come "la scelta di un uomo di Stato".Da parte sua, il candidato del centrodestra Francois Fillon ha dichiarato che "questa sera, il presidente della Repubblica ha ammesso, con lucidità, che il suo fallimento non gli permette di andare oltre".